Le grandi domande metropolitane: Ma i restauri sono veri?


Io non so se questa cosa capiti anche altrove, ma certo a Roma circola un sospetto che abbiamo già raccontato e che per molti è molto più di un sospetto, ma una cruda e squallida verità.

I restauri di molti edifici, specialmente in centro, sono pretestuosi, superflui. Spesso vengono fatti male, restano a lungo incompleti. Si aggiornano come i sistemi operativi di uno smartphone. E soprattutto, producono un grande mercato cartellonistico e pubblicitario.

Non tornerò a domandarvi se questo perenne sbiancamento così in voga negli ultimi anni sia tanto corretto, ma gradirei un'opinione sulla necessità incessante del restauro.

Non si capisce bene come mai il Colosseo quasi cade a pezzi e tutti litigano su come conservarlo, ma ci sono palazzi che affrontano l'ennesimo restyling come se niente fosse. Voi che idea vi siete fatti?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: