Colonnine elettriche: divieto di sosta fatto in casa

Come fare per difendere il diritto di ricaricare l'auto o la moto elettrica? Ecco qui. Il cartello di divieto di sosta artigianale.

Schermata 2014-06-19 alle 06.39.51

Le colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici a Roma già sono pochissime, per di più quasi sempre occupate dal parcheggio selvaggio.

Come abbiamo raccontato nel nostro lungo e dettagliato reportage sull'auto elettrica a Roma, oltre alla maleducazione del traffico romano, c'è l'idiozia degli amministratori urbani.

Disegnare strisce bianche per il parcheggio riservato alla ricarica elettrica in prossimità della colonnina è come aprire un chiosco di gelati nel deserto per poi vietarne il consumo. Follia pura.

autoelett22

Naturalmente, gli assatanati del parcheggio, ci piazzano la maghina, per poi negare bellamente di sapere che fosse predisposto per i mezzi elettrici.

Ecco dunque il coraggioso tentativo disperato del cittadino fai da te. Un classico per sopravvivere a Roma. Sulle due rare colonnine elettriche funzionanti della zona Tridente (via Francesco Crispi, le altre più vicine sono a Santi Apostoli o Via di Principessa Clotilde...) ecco un delizioso cartello home-made che prova a spiegare a chi sia riservato quel posto e perché.

unnamed (100)

Il foglio recita, con tono deciso e uso di tipica dialettica amministrativa:

"E' VIETATO SOSTARE NEGLI STAZIONAMENTI RISERVATI ALLA RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI"

Ci aggiunge anche un po' di icone ufficiali di Roma Capitale e del comune, tipo quelle che mettono sui cancelli per spaventare i ladri. Chissà se funziona. Ma soprattutto, chissà quanto regge dopo le bombe d'acqua di questi giorni...

  • shares
  • Mail