Roma da (a)mare: lungo la costa dalle spiagge più o meno accessibili alle notti stellate

suore_fabbriciuse

Noi tutti innamorati del mare, come potremmo esserlo di un compagno con il quale condividere una perfetta sintonia e totale armonia, ci ritroviamo lambiti e preoccupati dai moti ondosi del litorale, e da tutto quello che lo minaccia, dalla criminalità al raddoppio dell’aeroporto Leonardo Da Vinci, dal faraonico progetto del porto della Concordia di Fiumicino, fino alla recente proposta per un nuovo impianto di trattamento dei rifiuti.

Lo stesso fa per mare la Goletta Verde di Legambiente, che dopo Fiumicino, Anzio e Fondi, oggi fa tappa al molo Caboto di Gaeta, e come una nave pirata a caccia di abusivi e marrani, solca le acque per denunciare tutto quello che le minaccia, insieme al delicato equilibrio dell’ecosistema della costa.

Intanto Roma Capitale e l’estate romana continuano a portare sulla riva di Ostia iniziative ed eventi che animano piazze e spiagge insieme alle immancabili polemiche, da Piazza dei Ravennati con il Pontile intasato da bancarelle e ostaggio di eventi, alle spiagge inaccessibili, nonostante il caso dell’Onda Anomala (lungomare Duca degli Abruzzi), che grazie ad un accordo tra Campidoglio ed Unitalsi è stata attrezzata per l’accesso all’arenile dei diversamente abili, da prenotare al numero verde 800.062.062, venti al giorno, per tutto luglio, due volte a settimana.

Tutto questo mentre Ostia Classic batte il ritmo estivo di piazza Anco Marzio, Approdo alla Lettura quello del pontile, Pizza in tour ha preso in ostaggio il Parco Pallotta fino al 24 luglio, e in lontananza il Teatro Romano degli Scavi Archeologici di Ostia Antica si accende con lo spettacolo di Panariello (8-22 luglio), il concerto di Franco Califano (12 luglio), Jethro Tull (18 luglio), Max Gazzè (19 luglio), il Cabaret Show Condotto da Marco Baldini (20 luglio), il concerto dei Tiromancino (21 luglio) e La Notte delle Chitarre con Lucio Dalla (23 luglio), ma anche Ludovico Einaudi "The Solo Concert" ( 25 luglio) e a quanto pare La Tosca (1 agosto).

Se le notti dell’Oasi di Capocotta devono fare i conti con la gli schiamazzi della movida, anche di sabato Castel Fusano di notte continua ad offrire passeggiate con il CEA in ascolto dei richiami notturni della pineta.

Le Notti Sulla terrazza della Biblioteca comunale di Villa Adele si accendono al ritmo di musica che arriva da tutto il mondo e dall’800, mentre l’eclettico programma di Anzio Estate Blu 2011, imperversa dal teatro all'aperto di Villa Adele alle strade e le piazze del centro storico della cittadina marinara.

Senza bisogno di animazioni e grosse star comunque la notte stellata che si riflette in acqua è bella lungo tutta la costa, ma se vi spingete fino alla darsena di Marina di Sabaudia del Waterlife Lake Club, con Ulisse sotto le Stelle potete anche guardare il cielo con gli appassionati di astronomia dell’Associazione Pontina.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail