Atac: le deviazioni della settimana dal 27 giugno al 3 luglio 2011

bus Cristoforo Colombo

L'estate è arrivata insieme al caldo e alla fragranza d'asfalto, e anche la mobilità della capitale questa settimana si prepara a salutare giugno rimpiazzato da un luglio rovente, ma non prima di aver festeggiato i suoi patroni con processioni, spettacoli in piazza e fuochi d'artificio pronti a deviare traffico e umori.

Intanto lunedì 27 dalle 9.30 alle 15, si riparte a pieno ritmo in piazza SS. Apostoli con una manifestazione indetta dalle associazioni di frutticoltori della provincia di Caserta e Avellino, e come al solito la chiusura di via Cesare Battisti potrebbe causare temporanei stop, limitazioni o deviazioni dei percorsi per le linee H, 40 Express, 60 Express, 64, 70, 170.

A San Giovanni, dalle ore 7 di lunedì 27 giugno al 15 luglio, i lavori a cura di Italgas in via dell’Amba Aradam, invece chiudono la strada al traffico, da Porta Metronia a piazza San Giovanni in Laterano, facendo cambiare il percorso alle linee 81, 714, 717.

Alla Cecchignola, dalle 2 di lunedì alle 6 di martedì, e dalle 20 di martedì alle 6 di mercoledì, i lavori di rifacimento della segnaletica stradale, chiudono al traffico viale dell’Esercito, nel tratto tra il box nord e via Laurentina, in entrambi i sensi di marcia, facendo cambiare percorso alle linee 761 ed n21.

Rallentamenti per cantieri anche in periferia a partire da lunedì 27 giugno, che causano rallentamenti ai bus in transito a piazza Cavalieri del Lavoro; in via Decima, via delle Comete e via Jachino; e in via dei Durantini, da via Tiburtina e via Filippo Meda.

Da martedì 28 giugno a venerdì 1 luglio, i lavori di rifacimento della pavimentazione della sede tranviaria di piazza Vittorio Emanuele, chiunono la corsia tranviaria della piazza nei due sensi di marcia, nel tratto via Principe Amedeo - via Napoleone III.

Le linee del tram 5 e 14 in arrivo da Centocelle e Quarticciolo, saranno limitate in piazza di Porta Maggiore. Tra piazza di Porta Maggiore e Termini sarà istituito il servizio di bus navetta 514, che condividerà il capolinea con linea la 70 in via Giolitti, all'altezza della stazione Termini.

A cambiare percorso per la stessa ragione saranno le linee bus 105, MA1 e MA2 (le due linee che, dopo le 21, sostituiscono la metro A, le notturne n1, n12, n18 e nei festivi, anche la linea 150.

Quindi, la navetta 514 e le linee 105, n1, n12, n18, si fermeranno da via Napoleone III in via Gioberti come le linee 70 e 71, verso Porta Maggiore invece da via Farini in piazza di Santa Maria Maggiore.

A causa dei lavori in corso per la realizzazione della corsia preferenziale che collegherà la stazione Laurentina del metrò con Tor Pagnotta, nel tratto compreso tra viale dell'Umanesimo e via Celine, sino all'8 luglio saranno possibili rallentamenti per le linee 044, 077, 763, 768 e C8 di Roma Tpl.

Il programma di potenziamento della tratta urbana della ferrovia Roma Nord, che ha visto la trasformazione in stazioni metropolitane delle fermate di Acqua Acetosa, Tor di Quinto, Grottarossa, Saxa Rubra, Labaro, La Celsa, La Giustiniana e Montebello, prosegue.

Ancora in corso il lavori nelle stazioni Due Ponti e Centro Rai, da giovedì 30 giugno torna operativa la stazione Campi Sportivi, con banchine rialzate per permettere la salita e la discesa dai treni senza barriere architettoniche, a tutti i viaggiatori dei treni del servizio urbano Flaminio - Montebello ed i treni extraurbani per i quali è prevista la fermata nella stazione.

Dalle 6.00 del 30 giugno è aperto al traffico anche il tratto della carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare di Roma che passa attraverso la nuova galleria Cassia, ultimo tra gli interventi previsti per l’adeguamento del GRA, ufficialmente autostrada A90, finita e sotto sequestro dalla primavera del 2010 per dissesti.

Ok! Come non detto, la stazione Campi Sportivi della tratta urbana della ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo appena aperta è già fuori uso a causa del furto di 400 metri di cavo elettrico, che collegavano la sottostazione elettrica Acea agli impianti della stazione, e degli impianti elettrici in riparazione. Aivoglia Atac a presentare denuncia contro ignoti.

Domenica 3 luglio, per esigenze operative il Check Point Bus Turistici di Laurentina non sarà attivo dalle 6.00 alle 11.30, mentre per favorire la mobilità in treno verso il nuovo parco a tema Rainbow MagicLand di Valmontone, Trenitalia in accordo con la Regione Lazio, farà viaggiare otto treni straordinari nelle prossime domeniche, dal 3 luglio fino il 25 settembre.

L’arrivo della bella stagione oltre a modificare gli orari delle Zone a Traffico Limitato attive anche in notturna, ad incrementare i vantaggi del trasporto delle biciclette in metropolitana e sui treni della Ferrovia Roma-Lido di Ostia, dopo aver riattivato sul litorale le “linee del mare” ne intensifica anche il servizio.

Per cui la linea 07, che sabato e festivi già collegava ogni dieci minuti la stazione Colombo della Roma-Lido con le spiagge di Ostia e Torvaianica, sarà in strada anche dal lunedì al venerdì con una partenza ogni trenta minuti.

La linea 070 prolungherà le corse dalla stazione Eur Fermi della metro B a Torvaianica, mentre a Ostia la linea 062 (via Domenico Baffigo-lungomare Vespucci) in strada tutti i giorni, da lunedì potenzierà il servizio con corse ogni 13 minuti.

Prosegue anche la sperimentazione che apre le corsie preferenziali ai motorini, e fino a luglio consentirà a moto e motorini di utilizzare le corsie riservate ai mezzi pubblici di Lungotevere Sangallo, l'ultimo tratto di viale Marconi, via Cristoforo Colombo all'incrocio con via delle Terme di Caracalla e largo di Torre Argentina.

In ogni caso, on line trovate il calendario dei presidi sulle Corsie preferenziali dove, dal 27 giugno al 2 luglio 2011, si concentreranno i controlli degli ausiliari Atac e Roma Tpl.

Per il resto i lavori in corso per la Nuova Stazione Tiburtina procedono, ma fino alla fine di agosto 2011, ulteriori modifiche alla viabilità della Tangenziale Est arrivano con i lavori di costruzione della galleria artificiale della Nuova Circonvallazione Interna, costruita per collegare Batteria Nomentana allo svincolo della A24, spostando sul lato Pietralata il percorso dell’attuale Tangenziale Est, trasformata in una strada a servizio del quartiere con sensibili miglioramenti in termini di inquinamento ambientale, acustico e del traffico locale.

La viabilità risulta modificata anche sulla Tangenziale Est nel tratto tra lo svincolo dell'A24 e l'uscita di via Tiburtina. In direzione via Salaria, il traffico sarà deviato per circa 400 metri in un nuovo tratto di galleria, a due corsie, che sottopassa il ponte della Nuova circonvallazione interna (Nci) per poi ri-immettersi sull’attuale sede stradale all’altezza dell’uscita di via Tiburtina-Ponte Tiburtino.

In direzione San Giovanni, la circolazione si svolgerà su corsie variabili da due a tre, lungo il muro del Verano, per poi riprendere l’attuale configurazione di due corsie in direzione San Giovanni e due corsie in direzione A24, altezza rampa A24.

Il servizio di vigilanza armata fissa continua a pattugliare le Stazioni Due Ponti e la Centro Rai per la Ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo, interessata per i prossimi otto mesi da lavori di ristrutturazione per l’abbattimento delle barriere architettoniche, e quindi provvisoriamente spostata lungo via Carlo Emery, all'altezza del civico 129, nei pressi dell'entrata della sede della Rai, a circa 200 metri dalla fermata originaria.

Stesso discorso per le fermate della linee MA1 e MA2 che sostituiscono la linea A del metrò dopo le 21, tutti i giorni escluso il sabato, a causa dal cantiere tirato su per costruire la stazione San Giovanni della famigerata e transennata Metro C.

Per il resto vi invito a seguire gli aggiornamenti di ora in ora ..

  • shares
  • Mail