10 (bus) in fila indiana con il resto del traffico: delirio a piazzale delle Provincie

Una pausa dal maltempo non dirada il traffico in strada, o il delirio a piazzale delle Provincie con ben 10 bus in fila indiana che si lasceranno attendere parecchio.

Basta un momento di pausa del maltempo, con il sole che si concede di asciugare qualche pozzanghera e riflesso poco romantico di questa città, se non i laghetti artificiali e i crateri infernali, mentre la monnezza e i danno restano in strada, per stanare parecchi coraggiosi, riversati in strada al volante di un fiume di macchine che non separerebbe neanche Mosè.

Se ne avete voglia per ingannare l'attesa in mezzo al traffico potete cantare "44 gatti in fila per 3 col resto di 2", ma chi si trova bloccato al momento in mezzo al caos delirante di Piazzale delle Provincie può provare anche con 10 bus in fila indiana con il resto del traffico, capitanati dalla linea 409 di Atac, per niente estranea alle odissee dalla Stazione Tiburtina ad Arco di Travertino, passando per Portonaccio e Torpignattara.

Dalla stessa info social di Atac, apprendiamo che il delirio è una delle tante conseguenze dei danni provocati dal maltempo, che stanno rallentando parecchio (diciamo pure bloccando) tutte le linee che servono la zona della stazione Tiburtina-viale delle Provincie.

In questo caso, dubito che vi passi cantando, senza contare che converrebbe anche affrettarsi per tornare a casa o a destinazione, perché a partire dalle ore 19.00 (ora più ora meno, con le previsioni meteo non si sa mai, come con i meteoropatici), le previsioni paventano un nuovo 'sgrullone' di acqua, o se preferite un nuovo passaggio della "Summer Storm" che ci sta allagando da due giorni.

  • shares
  • Mail