Colosseo: i lavori per il restauro si apriranno nell'autunno del 2011


I lavori per il restauro del Colosseo potrebbero partire a settembre, più probabilmente a fine anno. A rendere nota, finalmente, la data che segna l'avvio dei cantieri per il restauro dell'anfiteatro Flavio, il simbolo di Roma nel mondo, è stato Roberto Cecchi, commissario straordinario per le aree archeologiche di Roma ed Ostia.

L'annuncio è arrivato ieri sera durante una conferenza stampa molto vippettoso all'interno del Colosseo. C'era naturalmente Diego Della Valle, patron della Tod's e mecenate dell'operazione con una spesa tutto a suo carico di 25 milioni, c'era il ministro Galan, il sindaco Aldemanno, e molti attori e registi tra cui Christian De Sica ed i fratelli Vanzina.

L'incontro è stato l'occasione per presentare più nel dettaglio il progetto di ristrutturazione. Si partirà con 3 cantieri: il primo riguarderà la ripulitura delle facciate che torneranno bianche, poi si sostituiranno i tubi innocenti nei fornici con una cancellata di ferro battuto all'inglese (non esterna come si diceva ma anch'essa inserita nelle arcate del primo ordine) ed infine si realizzerà il centro servizi esterno con il bookshop. Più avanti sarà invece il turno del restauro degli ambilacri e della seconda parte degli ipogei. La durata dei lavori, ha detto sempre Cecchi, sarà di 24-36 mesi ciascuno. Non è stato specificato ma difficilmente i 3 cantieri partiranno tutti insieme. E' quindi lecito immaginarsi che il restauro del monumento si concluderà tra fine 2013 ed inizio 2014. Seguono gallery con le immagini di come sarà il Colosseo restaurato.

Foto: Flickr

Le immagini del Colosseo dopo il restauro

Le immagini del Colosseo dopo il restauro
Le immagini del Colosseo dopo il restauro
Le immagini del Colosseo dopo il restauro
Le immagini del Colosseo dopo il restauro

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: