Affitti estivi sul litorale romano: in fuga da Tarquinia, impazza il Circeo

spiaggia Sono sempre più i romani che decidono di aumentare i chilometri di distanza dalla città per trovare mare migliore: Il trend era abbastanza chiaro già da inizio giugno: allontanarsi un po' di più dalla città, avendo come contropartita un mare più pulito, da Sabaudia a Santa Severa.

Certo resistono anche le località più “in” come Fregene ma non stupisce sapere che è soprattutto il Circeo quest'anno a registrare il sold out degli affitti estivi. Merito certamente della maggiore pulizia delle acque, che quest'anno è stata quanto mai una discriminante.

Bagnanti in fuga, infatti, secondo le agenzie immobiliari, da Tarquinia, che è sempre meno amata dai romani, visto il “calo” registrato dal 2008. Quest'anno, la percentuale è di -20 per cento di affitti, a causa di un vasto tratto di spiaggia dichiarato non balneabile. Tutto esaurito non a caso anche a Sperlonga e Gaeta, dove (in particolare nella prima) gli affitti arrivano a 3-4mila euro al mese, in estate.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail