Maltempo Roma: danni, metro A interrotta, stazione Anagnina di nuovo allagata e chiusa

Piove, la Metro A si ferma e la stazione Anagnina della linea A della metro di Roma è di nuovo allagata e chiusa.

Che sarebbe stato un weekend rinfrescato dalla pioggia lo sapevamo già, anche se speravamo in qualcosa di meno rinfrescante, pur avendo apprezzato le scenografiche coreografie regalate dai tuoni.

Probabilmente, neanche il danzatore della pioggia più accaldato, avrebbe voluto attirare sulla città la potenza della "Summer Storm" che da ore spazza Roma con forti raffiche di vento acqua a secchiate, e tutto quello che rischia di cadere ancora dal cielo per giorni (a fasi alterne almeno sino a mercoledì), e come di consueto non salva neanche la capitale underground, letteralmente inondata, bloccata e chiusa.

Tra le strade allagate un po' ovunque, da Castel di Leva a viale Palmiro Togliatti, ci sono anche le voragini che chiudono strade, tra viale Spartaco e via Marco Valerio Corvo, e restringono carreggiate in via Monte del Marmo; alberi caduti sulle carreggiate; auto bloccate sul Gra, oltre ai 200 dorso di Federica Pellegrini agli Internazionali 'Settecolli' di nuoto sospesi dal maltempo.

L'acqua del maltempo scesa dalla strada ha infatti inondato di nuovo la stazione Anagnina, creando danni tali da doverla chiudere, come già accaduto nel corso del nubifragio estivo nell'agosto (25) 2013, mente la linea A della metropolitana di Roma resta interrotta tra Arco di Travertino e Anagnina, e sostituita da bus navetta.

Maltempo Roma chiude metropolitana

L'interruzione causata sul tratto di rete metropolitana compreso tra Cornelia e Battistini, è stato invece riattivato intorno alla ore 18.30

Le linee tram e bus anche quando regolari riportano qualche rallentamento, soprattuto nella zona di Tor de Schiavi per rami sulla rete aerea, via di Nomenta, via di Pietralata, Via di Vigna Murata, via Ardeatina al Divino Amore,

Allagamento in via Collatina all'altezza di via Birolli, devia le linee 314 e 543 in entrambe e direzioni, lungo via di Tor Sapienza, via Prenestina e via Longoni.

Per ora restano chiuse, la passeggiata di Ripetta, e via Salviati, mentre le linee C3, 81, 628 e 926 deviano in zona Prati, e la linea 360 in via Salvini ai Parioli.

Sulla A12 Roma-Civitavecchia, tra il bivio per la Roma-Fiumicino e Fregene, è stata disposta la chiusura del tratto verso Civitavecchia, con traffico sbloccato e code, così come a causa degli allagamenti ci sono code verso Roma tra Torrimpietra ed il bivio con la Roma-Fiumicino.

Rallentamenti sul GRA in carreggiata esterna, si registrano tra gli svincoli Laurentina (km 52,500) e Ciampino (km 43,000) e sulla strada statale 7 via Appia, tra il bivio per Ciampino e la via dei Laghi, per l'allagamento del piano viabile a causa delle intense precipitazioni.

A causa del violento nubifragio delle prime ore del pomeriggio, a causa della 'bassa visibilità nello scalo' anche cinque voli della Ryanair in arrivo a Ciampino sono stati dirottati negli aeroporti di Fiumicino e Pescara. Al Leonardo da Vinci sono quindi atterrati 4 voli della Ryanair provenienti da Ibiza, Barcellona, Salonicco e Corfù, a Pescara un volo in arrivo da Billund, in Danimarca, e sono stati molti i passeggeri provenienti da diverse destinazioni che hanno dovuto aspettare per rientrare a Roma.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail