6 Zero: Rispettate l'erbetta

la foto del giorno

Questo mi mancava. Il cartello biologico in legno che invita i passanti a "rispettare l'erbetta". Ma quale erba? Quale aiuola non dobbiamo calpestare? Pare proprio che sia quella lì, l'erba abusiva che sboccia fra i sampietrini malmessi di via del Pellegrino...

Capite? Ormai siamo alla nemesi. C'è qualcuno che non solo gradisce il curioso fenomeno dovuto comunque dalla trascuratezza della manutenzione, ma addirittura lo tutela. Chissà quanto gli sarà piaciuto il cortile di Sant'Ivo...

Che poi non si capisce bene perché il divieto più definitivo sia per gli escrementi canini, che in ogni caso sarebbero da rimuovere, per strada. Chissà, forse il pollice verde del vicolo sogna un piccolo giardinetto fre le piante gentili che evidentemente ha messo personalmente. Possiamo biasimarlo? Non poteva però aggiungere di rispettare anche il muro?

la foto del giorno
la foto del giorno

  • shares
  • Mail