Bocciature a Roma. Come è andata nei licei della Capitale?

lavagna I ragazzi escono più impreparati dalle scuole medie, nella nostra città? Verrebbe da pensarlo, a guardare i risultati degli scrutini nelle scuole superiori della Capitale, anche se in alcune scuole (causa ritardi dovuti agli scioperi sindacali) non sono ancora stati ultimati.

Boom di bocciati infatti, nelle prime classi (quarti e quinti ginnasi e primo superiore) e soprattutto nei licei scientifici. La media dei “non ammessi” alle classi successive, quest'anno è particolarmente ampia: si parla infatti del 10 e anche del 15 per cento, nei casi peggiori.

Record positivo per il Righi (3 per cento) mentre ben il 16 per cento degli studenti delle “prime” del Newton non ha passato l'anno. Tantissimi anche quelli che si sono visti assegnare recuperi in una o più materie (il 30 per cento del totale al Pasteur).

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail