Incidenti a Roma: per i centauri 35 cadute al giorno

scooter I centauri nella Capitale se la passano male, molto male. Lo avevamo già detto: secondo l'ultimo rapporto Aci, in città il 50 per cento degli scontri riguarda le due ruote. Arriva però un dato ancora più eclatante a confermarci la suddetta sfortuna programmatica di questa categoria.

Ovvero, ogni giorno i Pronto soccorso di Roma sono chiamati a intervenire su 35 persone vittime di cadute in moto e scooter. Trentacinque incidenti ogni 24 ore insomma, anche se non tutti gravi e letali, per fortuna, anche se queste cadute portano in ogni caso danni alla salute e al fisico dei conducenti.

La maggior parte dei traumi riguarda piedi e gambe, secondo i dati resi noti ieri durante un congresso all'ospedale San Camillo sulla chirurgia del piede. Il 40 per cento delle fratture riguarda i poveri metatarsi; nel 3 per cento dei casi si tratta di fratture gravi esposte.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: