Castelli Romani, arrestati 4 fratelli e la madre per spaccio di cocaina

Dieci le persone coinvolte, l'indagine proseguiva da un anno

Il Gip del Tribunale di Velletri ha emesso una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 italiani tra cui quattro fratelli e la loro madre. Il reato commesso è quello dello spaccio di sostanza stupefacenti, nello specifico cocaina. E' successo all'alba di questa mattina ai Castelli Romani dove i Carabinieri del Comando Provinciale hanno arrestato l'intera famigliola e i loro complici, eseguendo allo stesso tempo oltre 22 perquisizioni con l'aiuto dei cani antidroga e di un elicottero. I militari erano sulle tracce della "banda" già da un anno nel corso del quale sono riusciti a raccogliere un numero considerevole di prove che accertavano la responsabilità degli arrestati. L'organizzazione criminale, acquistava sulla piazza romana ingenti quantità di cocaina e poi la rivendeva al dettaglio sul mercato dei Castelli Romani. Nel corso della stessa indagine, inoltre, i Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo hanno tratto in arresto altre 12 persone per il medesimo reato e segnalato ben 95 persone come assuntori di droga. DOUNIAMAG-COLOMBIA-DRUGS-COCAINE

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail