La rivoluzione del gusto a Roma con Slow Food Day

Slow Food Day

Per un tour a tutto gusto nella città eterna, che sposa il verde e tutte le sfumature della terra, propongo tanti assaggi e bocconcini deliziosi, dal mercato al frutteto di piante antiche, dall’Api-party al Pic-nic nell'orto, con Pane e olio, una Spaghettata, una birretta artigianale, o un AperiVIVO che rimette al mondo.

Approfittando dello Slow Food Day, in tour sabato 18 giugno 2011 tra Garbatella, Torpignattara e Monteverde, si potranno letteralmente raccogliere i frutti di una rivoluzione del gusto, tradita anche dalla locandina che ritrae il volto di Che Guevara con un totano per cappello e grappoli d'uva per capelli, nello stile a tutto cibo di Arcimboldo.

Tra il mercato delle erbe aromatiche e quello della Terra, che Slow Food ha reso universi del sapore a 360 gradi e Km zero, si potrà anche approfittare di cuochi Slow e cene bio, lezione di cucina storica e anti-spreco, e se l'insalata era nell'orto, oltre ai laboratori per bambini e l'Orto in Condotta, si potrà mungere latte crudo direttamente dal mucca-furgone della Biolà, però portatevi le bottiglie da riempire.

  • shares
  • Mail