Via Francigena Collective Project 2014: un cartellone carico di appuntamenti a tema

A Roma e in tutta Italia, il progetto farà da eco alla manifestazione europea legata alla via Francigena.

Schermata 2014-06-06 alle 18.59.04

Un festival di respiro europeo giunto alla sua quarta edizione, dopo tre anni di consenso superiore alle aspettative. Ritorna così “Via Francigena Collective Project 2014” che allieterà con i suoi appuntamenti l’estate romana e non solo, fino al prossimo 30 settembre.

Questo è un anniversario speciale, perché si festeggiano i quattro lustri, cioè venti anni da quando la stessa Via Francigena ha ricevuto la menzione di Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa.

Il progetto ha quindi un titolo particolare che è “Europa: il risveglio – Europe: the awakening – Europe: l’éveil”, inteso come risveglio della socialità, del turismo sostenibile e, soprattutto, della valorizzazione del patrimonio culturale europeo e delle tradizioni locali.

slide6_1

In cartellone ci sono circa 300 eventi in tutta Europa, pronti a valorizzare l’antico percorso, chiamato appunto Via Francigena. Si tratta di un reticolo di vie che portavano dall’Europa Centrale e, soprattutto, dalla Francia, a Roma.

Il particolare interessante è che saranno in ogni caso gratuiti. Differenti saranno i temi, dai cortometraggi ai pellegrinaggi, alla staffetta ciclistica, culturale e ambientale, tutti intorno alla via Francigena. Non mancheranno, poi, le rievocazioni storiche, i convegni, le rassegne e le feste in piazza.

Presentato a Roma nei giorni scorsi dall’Associazione Civita, il festival è promosso anche dall’Associazione Europea delle Vie Francigene e realizzati con la collaborazione e il contributo di Regione Toscana, Regione Puglia, Puglia Promozione, Puglia Monti Dauni e Novasol, e con la partecipazione di Associazione Toscana delle Vie Francigene, Opera Romana Pellegrinaggi, Restipica e Rete dei Cammini.

slide4_2

La rassegna promuove un territorio sempre più richiesto a livello turistico, con un forte incremento di passaggi di pellegrini e tra gli appuntamenti a tema dei prossimi giorni, c’è il 16 giugno, l’evento di accoglienza dei giornalisti-camminatori nell’ambito del progetto “la bisaccia del pellegrino: Francigena 2014, l’Europa a piedi verso Roma”. Da Aosta l’arrivo è previsto proprio nella Capitale nella sede dell’Associazione Civita, solo per citarne uno. Il Direttore Artistico del Festival Via Francigena Collective project 2014” è Sandro Polci.

Il programma completo si può trovare qui.

  • shares
  • Mail