Fantafestival la XXXI edizione a Roma

Da Diabolik di Mario Bava all’anteprima di Detective Dee and the Mistery of Phantom Flame di Tsui Hark, il Fantafestival è pronto a riportare nelle sale buie e sui grandi schermi della capitale tanti classici e novità di genere, con una speciale attenzione per i brividi nostrani e l’arte di esorcizzarli.

Fantaitaly – Brividi, risate, magia, rispolvera infatti i temi del fantastico in chiave comica dal 13 al 19 giugno alla Casa del Cinema di Villa Borghese, con pellicole come Totò nella Luna e Tempi duri per i vampiri di Steno, Il pap’occhio di Renzo Arbore (che interverrà per introdurre il film) o L’arcidiavolo di Ettore Scola.

Dal terzo appuntamento con Aspettando il Fantafestival di mercoledì 8 giugno, con Caroline Munro e Luigi Cozzi al Nuovo Cinema Aquila, si passa all’inaugurazione del 9 giugno all’Auditorium Conciliazione, serata ad inviti aperta anche al pubblico (previa richiesta via mail a: info@fanta-festival.it).

In un tour che andrà avanti dal 9 al 19 giugno tra le chicche del cinema cinema horror, fantastico e sci-fi italiano contemporaneo e quello del passato, i corti, i Fantatv e i titoli stranieri inediti, il ricco programma di questa XXXI edizione Fantafestival 2011 dedicherà anche una speciale attenzione al centenario di Fantomas, proiettando la trilogia francese, Fantomas 70, Fantomas minaccia il mondo e Fantomas contro Scotland Yard, firmata da Andrè Hunebelle e interpretata da Jean Marais e Louis De Funes. Siete pronti a tutti questi spaventi?

  • shares
  • Mail