"Partono il 5", "partono il 12": ma le multe con le telecamere quando partono?

Flickr:  _mirko_Come funzionino le cose in Italia lo sappiamo. Ed anche che la nostra Capitale non si discosti più di tanto, ecco. Quindi immagino che anche voi, come me, non sarete stupiti più di tanto dal valzer delle telecamere in grado di segnalare le auto in doppia fila, che dovevano partire la settimana scorsa... e invece partono oggi.

La sostanza? Pare ci siano stati problemi di privacy. Perché - in effetti - usare le telecamere per "spiare" dove parcheggiano i cittadini, senza avvertirli esplicitamente di questo rischio, non è propriamente legale. "Amore, ma lunedì scorso non dovevi essere fuori Roma? Come mai è arrivata questa multa per parcheggio in doppia fila, sulla Togliatti?" Poi succedono i drammi famigliari.

Ovviamente, il sito istituzionale del Comune di Roma non è molto esplicito al riguardo, liquidando questo "ritardo" con poche righe per poi ripetere quanto sappiamo già della nuova legge comunale. Pare siano stati necessari alcuni correttivi all'ordinanza della settimana scorsa, relativi - per l'appunto - all'adeguata comunicazione al cittadino dell'utilizzo delle telecamere per controllare anche i parcheggi: che siano in arrivo appositi cartelli, simili a quelli che avvisano i romani delle zone a traffico limitato?

foto | Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: