Don Bosco, uomo con mannaia rapina supermercato, poi si nasconde sotto un'auto. Arrestato

E' accaduto ieri al supermercato Ins di piazza Quinto Curzio

Momenti di paura ieri al supermercato Ins di piazza Quinto Curzio nel quartiere Don Bosco. Un uomo armato di mannaia e taglierino è entrato nel market, dopo aver minacciato le cassiere si è fatto consegnare l'intero incasso ed è fuggito.

Appena fuori dal locale, l'uomo ha intercettato la guardia giurata che si trovava in servizio all'esterno dell'esercizio e si è tradito con l'espressione in volto. La guardia, infatti, ha subito capito che si trattava di un rapinatore così ha provato a fermarlo.

Il ladro è riuscito comunque a scappare: dopo averlo spintonato è scomparso nel nulla. A dare una mano d'aiuto al vigilante è giunto un poliziotto fuori servizio che ha subito chiamato i colleghi. Le pattuglie di Polizia intervenute hanno messo a setaccio l'intero quartiere chiedendo ai testimoni in quale direzione avessero visto andare il malvivente, le brevi indagini della Polizia hanno portato a concentrare le ricerche all'interno di un garage condominiale dove hanno prima trovato degli indumenti e un taglierino e dopo aver battuto centimetro per centimetro il parcheggio condominiale, l'uomo è stato trovato nascosto sotto un'automobile. Invano l'ultimo tentativo di fuga: gli agenti lo hanno subito bloccato ed arrestato.

Il malvivente, un cittadino romano di 41 anni giudicato con rito direttissimo è stato condannato per il reato di rapina aggravata a mano armata e dovrà scontare una pena pari a 6 anni ed 8 mesi di reclusione.

Schermata 2014-05-30 alle 14.59.31

 

  • shares
  • Mail