Aspettando i Referendum su Acqua e Nucleare: Roma si mobilita

Future holidays_Funky64 (www.lucarossato.com)

La Cassazione avrà anche espresso il suo si al referendum per il nucleare, ma chi aspetta i Referendum del 12 e 13 giugno desideroso di dare il proprio sì per l'acqua pubblica, contro il nucleare e contro il legittimo impedimento, continuerà a sperare e mobilitarsi, dagli attivisti di Legambiente asserragliati sulla terrazza del Pincio, alla destra sociale del Popolo di Roma che ha tappezzato la città con i suoi "Giù le mani dal nasone".

Dopo aver discusso di referendum, futuro di una generazione e dell’acqua con la "Notte bianca dei desideri", e magari aver anche indossato maschere antigas, tute no-nuke, stendardi e bandiere per il blitz di Legambiente Lazio, qualcuno questa sera potrebbe incontrarli al Festival del Fitness, pedalare sul litorale di ostia con il Comitato per il Si del XIII municipio, o incappare nel tour informativo del terzo "Pulmirendum" de La Fabbrica di Nichi.

Per info e approfondimenti sui quesiti referendari i volontari e i volantini di Legambiente saranno sempre in giro, domenica anche Ostia, gli attivisti dell'acqua saranno ai cancelli di Castelporziano, mentre la Rete Viola promuoverà una passeggiatina pomeridiana con flash mob antinucleare sulle spiagge.

Domenica si potrà anche approfittare del pullman gratuito che partirà alle 9 da piazzale Ostiense per un’escursione alle sorgenti ‘dell’inquinamento’ dell’Aniene e delle sue acque "azzurro puffo" con l'Idv Lazio, mercatino dell'usato, musica e video animeranno il San Tommaso Market nel XVII Municipio dalle 12 alle 21, mentre teatro, musica e parole di "H2Ora" saranno con Ascanio Celestini al teatro Ambra Jovinelli.

La protesta inarrestabile e a dir poco eclettica arriverà dagli studenti dei collettivi della Sapienza e del coordinamento universitario "Atenei in rivolta", che mercoledì 8 alle 15.30 saranno a piazza del Popolo armati di pistole ad acqua, pronti ad abbattere sagome di centrali nucleari, l'Acea, e il governo tutto. Ma anche dai padri missionari che digiuneranno a San Pietro il 9 giugno, e dai cantanti e testimonial del mondo della cultura che daranno spettacolo in piazza con Luigi Bersani il 10 giugno. Tutto per raggiungere il quorum..

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: