Nuovo sciopero dei benzinai a fine mese

Questa settimana è stata caratterizzata da lunghe file ai distributori cittadini: macchine in fila in mezzo alla strada, benzinai rimasti senza gasolio e frenesia da pieno di benzina.

Appena finito lo sciopero, già si preannunciano altri giorni di fuoco per il traffico cittadino e per chi sarà necessariamente costretto a rimettersi in fila ai benzinai, in cerca di qualche litro in più di benzina per sopravvivere agli spostamenti quotidiani e per non rimanere a secco. I gestori dei distributori annunciano infatti altri 4 giorni di sciopero dal 27 Febbraio al 2 Marzo. Un periodo piuttosto lungo, che sicuramente causerà non pochi disagi.

La questione, oltre a giocare un importante ruolo politico ed economico, a mio parere mette in evidenza la dipendenza da combustibili delle grandi città e pone sicuramente in primo piano lo sviluppo di mezzi alternativi alle inquinanti e, ormai dispendiose, automobili. A chi importerebbe dello sciopero dei benzinai se ci muovessimo tutti in bicicletta o con dispositivi ad alimentazione elettrica? Probabilmente a nessuno.

fonte: ansa

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: