Torrino Mezzocammino, in arrivo i cassonetti intelligenti

Si chiamano reverse vending machine e regalano buoni sconto in cambio del riciclo di plastica e vetro


Il Municipio IX sta vagliando l'ipotesi,  di installare le reverse vendig machine, ovvero delle apparecchiature che in cambio dell'immissione di prodotti riciclabili rilasciano un buono sconto da utilizzare nei vari supermercati o esercizi convenzionati.

Il Comitato di Quartiere però - come si legge sul sito- rivendica la paternità del progetto:

"Siamo rimasti alquanto delusi per non essere stati coinvolti subito nel ragionamento da parte di Municipio e CUTM (Consorzio Unitario Torrino Mezzocammino) e anzi di aver sentito riproporre questo progetto come se non fossimo stati proprio noi ad averlo ideato e proposto. Eravamo convinti che il Municipio, come avete sempre dichiarato, volesse aprire dei tavoli tecnici con i territori"

L'assessore Stazi però ha risposto prontamente alla "lettera" che gli era stata indirizzata attraverso il sito:

"Sulle reverse vending machines, come vi ho raccontato è un tema che è stato rilanciato dal sottoscritto. Penso possa essere una cosa molto opportuna per il quartiere -e poi ha concluso- Bene, se c'è ampia condivisone, lavoriamoci!"

Ma come funzionano questa reverse vending machines? Queste macchine sono dei cassonetti intelligenti il cui utilizzo è molto diffuso in tutta Europa tranne che in Italia (pochissime le macchine utilizzate nel Centro e nel Nord Italia) che vengono collocate in luoghi pubblici dove i titolari degli esercizi commerciali potranno farsi pubblicità applicandovi i propri marchi con un canone da concordare con il Municipio. Ogni volta che il cittadino si recherà in questi cassonetti per riciclare plastica e vetro, la macchina rilascerà un buono sconto da utilizzare negli esercizi convenzionati del quartiere.

"Il gestore della raccolta rifiuti (AMA) ritirerà il materiale, già perfettamente selezionato ed eventualmente sanificato dalle macchine, potendo risparmiare sul trattamento rifiuto e potendo inviarlo direttamente al centro di stoccaggio"

cassonetti intelligenti
  • shares
  • Mail