Energia: diritti a viva voce, anche il Gabibbo contro le bollette pazze di gas e luce

Associazioni di consumatori e Gabibbo uniti contro l'aumento delle bollette energetiche con importi stratosferici. Per difendersi c'è "Energia Diritti a Viva Voce".

18 associazioni dei consumatori hanno organizzato una conferenza stampa per lanciare l’allarme sull’incredibile aumento di truffe, disservizi ed errori sulle bollette di luce e gas registrati negli ultimi tempi.

IMG_9923 1

L’iniziativa “Energia: Diritti a Viva Voce”, presentata da Mauro Zanini, nasce grazie al finanziamento dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas ed il servizio idrico. Si tratta di un vero e proprio "grande sportello" (anche ovviamente online o attraverso il numero verde 800.82.12.12) dove le 18 associazioni forniranno ai consumatori strumenti utili per difendersi da errori di fatturazione, contratti non richiesti, truffe e raggiri.

Schermata 2014-05-21 alle 11.04.48

Testimonial d’eccezione per l'evento e il progetto il Gabibbo di Striscia la notizia, che è stato investito di tale ruolo ufficiale con la consegna del "megafono" nel corso della conferenza stampa.

IMG_9926 1

Il Gabibbo vero, Gero, per capirci. Quello per cui in Italia, allora si pensa "Ok, è una cosa seria". Per cui vale subito la pena farsi subito un selfie.

Ecco le 18 associazioni promotrici del progetto: Federconsumatori, Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoconsum, Assoutenti, Casa del Consumatore, Centro Tutela Consumatori Utenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori e ovviamente il Movimento Consumatori che ha convocato molta stampa alla presentazione.

  • shares
  • Mail