Riapre il MoMò Republic dopo il sequestro

Riaperto ieri sera per la stagione estiva il MoMò Republic, noto locale di movida in via Ramazzini, a Monteverde.

MM

La struttura, come sapete, era stata chiusa e posta sotto sequestro lo scorso 20 maggio dagli uomini del gruppo SPE della polizia locale, diretti dal comandante Antonio Di Maggio, da quelli dell'ufficio anti-abusivismo del Comune di Roma e della Sovrintendenza comunale.

Il sequestro a maggio 2014

Sigilli al noto locale della movida capitolina MoMò Republic al Portuense in piazza Carlo Forlanini. Si parla d'irregolarità edilizie. Ma solo ora se ne sono accorti?

“il sequestro è stato disposto sulla base di rilevate irregolarità amministrative ed edilizie relativamente alla superficie dell’area legata alla somministrazione delle bevande". Questa è la motivazione dei sigilli al MoMò Republic.

Il "blitz" dei vigili del gruppo Spe (sicurezza pubblica ed emergenziale) di Roma Capitale, dovuto all’esito di verifiche svolte sulla base di diverse denunce di cittadini della zona che lamentavano rumori molesti ed un ampliamento del locale che può ospitare fino a 1.500 persone.

img_ (132)

Le irregolarità riguarderebbero i nuovi gazebo abusivi dove gli avventori potevano ballare e le cucine interrate che risulterebbero non in regola. I legali rappresentati saranno ora denunciati all’autorità giudiziaria.

Qualcuno fa notare che il locale era attivo da anni, non proprio "un buchetto" insomma. Possibile che solo ora si siano accorti degli abusi?

capodanno-2009-momo-roma-352

  • shares
  • Mail