Torre Angela, litiga col proprietario di casa e lo rinchiude nel vano scala

L'anziano proprietario di casa è riuscito a liberarsi grazie all'intervento dei Carabinieri

Carabinieri_new1

Non voleva (o non poteva) pagare l'affitto al proprietario, così dopo una breve discussione ha pensato bene di rinchiuderlo nel vano scale.

L'episodio è accaduto a Torre Angela, in via Atlante, dove l'inquilino, un 44enne della Sierra Leone con precedenti penali e che le forze dell'ordine conoscevano già, ha inizialmente aggredito verbalmente il suo proprietario di casa, un pensionato romano di 70 anni e, quando questi non ha voluto sentire ragioni lo ha rinchiuso nell'abitacolo di una scala.

L'anziano ha chiamato i Carabinieri che lo hanno prontamente liberato, mentre per l'artefice del singolare episodio sono scattate le manette e adesso si trova in caserma a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa del rito per direttissima.

  • shares
  • Mail