11 Maggio 2011 a Roma: voi che farete?

Onda d'urto_Magdalene Sun Premesso che alle profezie concedo lo stesso credito della lettura dell’oroscopo, e le previsioni catastrofiche mi influenzano quanto gli oracoli dei biscottini cinesi della fortuna, mercoledì 11 maggio 2011 si avvicina e qualcuno, smentite o meno, porta avanti la litania del terremoto che distruggerà la Città Eterna previsto da Raffaele Bendandi.

Tra chi è stufo, chi si gratta, chi ci crede, chi ride, e chi ha già pianificato fughe fuori porta approfittando della confusione di capi e colleghi, on line c’è già di tutto, dall’immancabile facebook, al dossier della Protezione Civile, passando per chi scherza (mica tanto) designando l’iPhone come mezzo di sopravvivenza al caos telematico provocato dalla psicosi da sisma, seria o divertita, che avrà non poche ripercussioni sui social network.

I ‘miei pianeti hanno deciso di allinearsi già da tempo’, quindi continuerò ad utilizzare la mia personale e collaudata strategia del “vivi ogni oggi intensamente”. Qualcuno potrebbe usare faccia tosta e ironia per riscuotere crediti o realizzare desideri. A quanto pare tra quanti ritengono la notizia infondata più di uno potrebbe partecipare al Pic-Nic anti terremoto in zona San Policarpo. Magari altri pensando al Giappone vanno anche a comprare la bicicletta .. speriamo solo che poi la usino. Voi come passerete questa giornata piena di potenzialità? Approfitterete delle vibrazioni?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: