Papi Santi: sorpreso ad ascoltare le comunicazioni radio della Polizia, arrestato.

Un 42enne con precedenti è stato trovato in casa con uno scanner mentre ascoltava le comunicazioni riservate delle forze dell'ordine

Un uomo di 42 anni originario di Messina ma residente a Frascati è stato arrestato dalle forze dell'ordine nella serata dello scorso 26 Aprile.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati avevano avuto modo -visti i precedenti- di credere che l'uomo si trovasse in possesso di armi, così si sono fiondati nell'abitazione del 42enne in via delle Cisternole, in cerca degli arsenali.

Al loro arrivo però gli agenti hanno trovato l'uomo mentre ascoltava sulle frequenze delle forze dell'ordine, le comunicazioni riguardanti i servizi di bonifica effettuati per la canonizzazione dei Papi Wojtyla e Roncalli.

Lo scanner attraverso il quale il malintenzionato ascoltava le frequenze delle Forze di Polizia è stato sequestrato. L'uomo adesso si trova agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Velletri.

L'accusa è quella di aver violato l'art.617 bis del codice penale, rischia una pena da 1 a 4 anni di reclusione.

p506255-620x350

  • shares
  • Mail