La settimana dei Municipi. Grandi eventi e viabilità quotidiana

Fra maxi eventi che riversano in città folle di turisti (e non solo) e lavori di viabilità da terminare da decenni, i Municipi di Roma affrontano in queste settimane, con risultati molto variabili, l'emergenza traffico nelle vie più intasate della città.

E' stato un Natale di Roma molto affollato in centro storico e non solo, quello del 21 aprile scorso: tutto esaurito, riportano le cronache, nei parchi di Roma e sul litorale laziale, per non parlare dei conseguenti ingorghi sulle consolari come Pontina, Ardeatina, Appia, Cassia e Aurelia. E la storia non finisce qui naturalmente. Attesa di folla e traffico in tilt anche per la giornata di domenica prossima, per la doppia canonizzazione che porterà al riconoscimento della santità di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.

Traffico conseguente da affollarsi di turisti in Municipio I, ma il problema degli ingorghi non è da meno anche in zone frequentate solo da residenti, che si spostano in città per dovere, più che per piacere. Come accade in Municipio III, dove non a caso nei giorni scorsi la Giunta ha approvato una proposta di risoluzione per velocizzare tempi e raccolta di risorse destinate al problema dell’allargamento dei via della Bufalotta.

In agenda, anche la realizzare di due rotatorie in corrispondenza con via di Settebagni e via Renato Fucini, e di rimodulare anche quella esistente in corrispondenza del centro commerciale.

“Contiamo così nei prossimi anni – dichiara in una nota il Presidente del Municipio III, Paolo Marchionne – di poter realizzare un’opera davvero importante e attesa da troppi anni, così come tra poche settimane si concluderanno i lavori per il raddoppio di via di Casal Boccone”.

rome

Grane di viabilità anche in Municipio XV, come segnala Vincenzo Leli (club Forza Silvio):
“Decine di famiglie di commercianti, dunque centinaia di persone ci dicono di patire le pene dell’inferno da quando, circa un anno fa, via Al Sesto Miglio è diventata a senso unico nella parte superiore, quella dove sono tutti i negozi, di fatto obbligando chi volesse recarvisi a compiere una lunga gimcana attraverso due altre strade, prima di potervi giungere” spiega.

Iniziati i lavori di riqualificazione di due infrastrutture viarie fondamentali del quadrante occidentale di Roma: il cavalcavia di via Leone XIII su via Aurelia Antica e il sottovia di via della Maglianella/via di Brava.

"Il cavalcavia di via Leone XIII in seguito all’ondata di maltempo di fine gennaio necessitava importanti interventi di ripristino", spiegano l’Assessore allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale Paolo Masini e i presidenti del Municipio XII e XIII Cristina Maltese e Valentino Mancinelli: "Sarà ricostruito interamente il muro reso pericolante dalle infiltrazioni delle acque piovane, e saranno ripristinate tutte le opere in prossimità del muro".

“Per quanto riguarda via della Maglianella, invece – proseguono - i lavori consisteranno nella realizzazione di nuove caditoie e nuove strutture di raccolta dell’acqua piovana, una nuova pavimentazione stradale e la ristrutturazione delle pareti del tunnel. Sarà rifatto, infine l’impianto di illuminazione pubblica. I lavori su entrambe le opere dureranno circa un mese".

In Municipio VII, invece, avvio di una progettazione partecipata per la realizzazione dell’infrastruttura su ferro Saxa Rubra-Togliatti-Laurentina prevista da una delibera di iniziativa popolare che come riferisce la Comunità territoriale risale addirittura al 2005.

“E’ ora che si esca dal letargo – spiega la Comunità territoriale – e si metta mano, ricorrendo anche a finanziamenti di fondi europei come scritto nella mozione comunale, ad un’opera che darebbe impulso alla mobilità pubblica e, nel suo percorso tangenziale da nord a sud, alla riqualificazione delle periferie romane del quadrante est della città dove intersecando 3 linee di metropolitana, 1 di tram, 2 di ferrovia concessa e ben 6 FL (ferrovie locali) produrrebbe una connessione e un effetto di rete su ferro di grande importanza”.

Via | Abitare a Roma

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail