Primo Maggio a Roma 2011: Festa o Non Festa per i Lavoratori?

Quarto_Stato

Il nostro Rondone Romano è curioso, non ci piove, e anche quando lo fa (piove), indipendentemente dal Calendario Romano, lui riesce a trovarci qualcosa su cui riflettere e spesso anche piacevoli gallerie fotografiche, ma in fondo questa volta fa eco all’interrogativo che da giorni costituisce argomento di conversazione un po’ per tutti: Che ‘diamine’ faremo il Primo Maggio?

Io già lo so .. cause di ‘forza maggiore’ lavorerò anche nel giorno della Festa del Lavoro, come tutti quei romani che devono recuperare i ritmi alterati da tutte queste feste, quelli che lavoreranno dietro e davanti alle quinte del concerto di San Giovanni e della Beatificazione di Giovanni Paolo Secondo, che saranno costretti a farlo a causa dell’apertura facoltativa dei negozi, e ovviamente tutti quelli che ci scarrozzeranno in giro come indicato dal piano traffico della mobilità.

Tra i Lavoratori del Primo Maggio ci saranno anche quelli dei Farmer’s Market di Coldiretti, dall'antico mercato del pesce accanto al Circo Massimo a quello di Campagna Amica all'Auditorium, con speciale mostra di prodotti enogastronomici tipici "a chilometro zero" e distribuzione di cestini da picnic per un pranzo scampagnata in città a base di Fave, pecorino e vino cannellino.

Alle probabili risposte del precedente quesito, quindi, io aggiungerei volentieri:

Foto | Wikipedia

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: