Viterbo, auto sfonda recinzione e travolge coppia al parco

Pasquetta finita in tragedia per una giovane coppia di fidanzatini travolti da un'auto mentre erano seduti su una panchina

Quella che doveva essere una giornata di spensieratezza e relax si è trasformata in tragedia per due fidanzatini diciassettenni originari della provincia di Viterbo.

I due si trovavano seduti su una panchina dei giardinetti di Tarquinia per trascorrere insieme le ultime ore della Pasquetta quando, intorno le 19,30, una Mercedes classe A con alla guida un ventiduenne, ha perso il controllo travolgendo i due giovani.

L'auto -secondo le prime ricostruzioni- è sbandata in via Aldo Moro, di lì avrebbe sfondato le recinzioni in legno e colpito in pieno i due fidanzatini. Da accertare ancora le cause che hanno portato il giovane autista a perdere il controllo della sua auto.

Trasportati in ospedale, le condizione del ragazzo sono apparse da subito le più gravi e adesso lotta tra la vita e la morte ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma in terapia intensiva. La ragazza si trova invece all'ospedale di Tarquinia in condizioni meno gravi ma con diverse fratture e lesioni su tutto il corpo.

parco-tarquinia

  • shares
  • Mail