Sciopero a Roma: aspettando maggio 2011

06blog RondoneR Cgil Roma

Sul web, in strada, al bar e in posti insospettabili, c’è un gran fermento e non poche apprensioni, lecite e/o strampalate, per l’arrivo di questo maggio 2011, ‘carico carico’ di brutti presagi, eventi che getteranno nel caos ben più delle anime, terremoti biblici e climi roventi che promettono di dare la città a fuoco e fiamme, anche se si spera sempre che siano metaforiche, al massimo un'installazione artistica.

Da questo punto di vista anche lo Sciopero Generale proclamato dalla Cgil per venerdì 6 promette parecchio trambusto, accompagnato da quello del trasporto pubblico della città indetto dalle organizzazioni sindacali Faisa-Cisal di Atac dalle 08.30 alle 12.30, e di Sul di Roma Tpl scarl dalle 08.30 alle 17.00 e dalle 20.00 fine servizio.

Se poi sopravvivremo al concertone del primo maggio che si spartirà la città con il fiume umano di pellegrini giunti per la Beatificazione e Canonizzazione di Karol Wojtila , e al terremoto di mercoledì 11, c’è anche il rischio di arrivare a goderci lo sciopero del Trasporto Pubblico Locale proclamato dalle organizzazioni sindacali Faisa-Cisal di Ciclat, dalle 08.30 alle 12.30 del 17 maggio 2011, però voi nel frattempo non rimandate niente a domani, e .. speriamo che ce la caviamo ..

Foto | 06 zoom

  • shares
  • Mail