Gita fuori porta…anche a Pasqua

Consigli utili per una festa... alternativa

fuoriportapasquapasquetta


Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi, recita il vecchio adagio, e noi lo prendiamo in parola, organizzandoci un bel fine settimana fuori! Tante, infatti, le proposte che i ridenti paesini del Lazio offrono ai curiosi per questo weekend festivo che comprende anche la classica gita fuori porta del lunedì di Pasquetta. Secondo la tradizione, infatti, è proprio a Pasquetta che si dà il via alla nuova stagione delle scapagnate… ma per noi, lo sapete bene, la stagione dura tutto l’anno!

A San Felice Circeo cade proprio questo weekend la sagra della viscotta, un appuntamento molto atteso che fa della località un polo d’attrazione turistica non solo estivo. La viscotta è un tipico dolce pasquale che si presenta come una forma di pane dal colore giallo paglierino, coperto da un’invitante crosticina. Assaggiatelo ed entrate anche voi nell’eterna disputa “nell’impasto c’è l’anice o no?” che da anni affligge gli amanti della viscotta, dicendo la vostra.

Qualunque sia la vostra opinione, certo è che il sapore della viscotta, impastata con l’uovo sodo e coperta da codette di zucchero, la rende particolarmente adatta a essere consumata per la tradizionale colazione di Pasqua di cui noi a Roma siamo esperti… se poi la volete comperare per regalarla ai vostri bimbi, tenete presente che per le femminucce è a forma di pupetta, per i maschietti di ju ’Cellitt.

Se preferite muovervi solo il lunedì, tenete presente che a Sacrofano, perla medievale a soli 19 km dalla Capitale, si svolgerà l’evento Tradizioni in cammino, una rievocazione del passato dall’inizio dell’800 ad oggi attraverso fotografie, leggende, racconti e poesie spesso recitate nel dialetto locale, ricco di suggestioni. Da degustare anche la pizza di Pasqua, che ricorda i sapori contadini di una volta, mentre per un bel pasto completo potrete scegliere una qualunque delle trattorie del paese e per la pennichella post prandiale… uno qualsiasi dei prati circostanti!

Più strutturato, invece, l’appuntamento Pasquetta ai giardinetti che avrà luogo a Bellegra. Per tutta la giornata sarà offerto intrattenimento ai grandi con karaoke, mercatini, balli di gruppo, musica rock e il liscio di Max e Giampaolo, e ai piccini, con miniclub, giostrine e gonfiabili. Non resterà insoddisfatto nemmeno lo stomaco, grazie agli economici menu a base di penne all’arrabbiata, bistecche e salsicce alla brace, bruschette e patatine (10 euro), con la variante cotoletta per i bambini (5 euro).

Foto | Karen Roe

  • shares
  • Mail