Il gioco del semaforo: Moscacieca col rosso

gioco del semaforo

Non ci sono solo i semafori da mettere e da togliere, nel nostro nuovo gioco di strada. Ci sono anche quelli da liberare.

Già il rosso relativo è diventata una pericolosa consuetudine per i pedoni in città, ma se nemmeno esso si fa vedere, grazie al geniale posizionamento della segnaletica verticale (e storta), il passaggio diventa una vera roulette rossa.

Questo succede per esempio a piazza Fiume, direzione Salaria, in un attraversamento pedonale molto frequentato. Vedete? Il cartello piegato ci nasconde la luce rossa. Così quando il verde cede al giallo (il che succede subito) non hai più modo di sapere se è meglio lasciar perdere. A quel punto ti resta la tipica soluzione romana: Famo a fidasse...

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: