La mostra Consequences by Noor al 10b Photography gallery di Roma - Le straordinarie foto degli effetti drammatici del cambiamento climatico


I disastrosi effetti dell'inquinamento industriale nel Karabash russo e di quelli causati dalle cave di carbone in Polonia. Le foto di Jan Grarup delle conseguenze delle carestie nel Corno d'Africa. Le immagini delle discariche sul giacchio in Groenlandia. Il reportage che non ti aspetti, quello dalle Maldive di Francesco Zizola. Un impressionante lavoro che dimostra come dietro un paradiso turistico si celi una vera e propria bomba ecologica.

Gli amanti dei reportage fotografici e del fotogiornalismo non potranno perdersi una delle mostre più attese dell'anno: "Consequences by Noor", la cui inaugurazione avrà luogo venerdì 15 aprile alla 10b Photography gallery di Roma.

La mostra, a cura di Francesco Zizola, presenta per la prima volta in Italia il lavoro di nove fotoreporter dell'agenzia Noor sui disastrosi effetti dei cambiamenti climatici nel mondo. Consequences by Noor è stata inaugurata la prima volta a Copenhagen, nel dicembre 2009, in occasione della Conferenza sul Clima delle Nazioni Unite, ed ora il progetto continua ad essere esposto in tutto il mondo. La mostra sarà aperta al pubblico dal 16 aprile al 27 maggio. Questi i fotografi protagonisti del progetto: Francesco Zizola, Jan Grarup, Jon Lowenstein, Kadir van Lohuizen, Nina Berman, Pep Bonet, Philip Blenkinsop, Stanley Greene e Yuri Kozyrev. Segue una gallery.

Le foto di Consequences by Noor

Le foto di Consequences by Noor
Le foto di Consequences by Noor
Le foto di Consequences by Noor
Le foto di Consequences by Noor
Le foto di Consequences by Noor
Le foto di Consequences by Noor

  • shares
  • Mail