Primo Maggio: slittano pedaggi sul Gra e Roma-Fiumicino

GRA

Il Primo Maggio si avvicina, con il suo palinsesto di grandi eventi, weekend di primavera, beatificazioni, concerti, mega parchi giochi, scioperi generali e nuovi salassi, tra i quali i discussi e temuti pedaggi che interesseranno autostrade e raccordi autostradali gestiti dall'Anas.

Dopo mesi di appelli, rinvii, polemiche infinite, e ricorsi al Tar pressoché inutili, a far slittare i pedaggi a pagamento su Gra e Roma-Fiumicino per un altro po’, sembra però che non saranno i nuovi ricorsi minacciati da Zingaretti, associazioni e enti locali.

Stando agli ultimi aggiornamenti, a far slittare il pagamento del pedaggio previsto a partire dal primo maggio 2011, sarà piuttosto il fatto che a meno di un mese dall'avvio della procedura non esiste ancora il decreto del Governo, che rende impossibile l’installazione dei nuovi sistemi di telepedaggiamento. Non si può dire che sia finita, anzi, per il momento abbiamo guadagnato solo qualche altro mese di proroga.

  • shares
  • Mail