Sciopero a Roma: una certezza per oggi, domani e al momento anche il 12 aprile e il 29 maggio 2011

Roma_Largo_Argentina_bus_pioggia

Dopo lo sgrullone a ciel sereno di ieri, è difficile dire se in città sia più imprevedibile il tempo o la mobilità, soprattutto quella dei mezzi pubblici, che rendono ogni giornata un’odissea degna di Ulisse, e delle attese di Penelope.

Se il futuro è sempre incerto, tra le poche certezze di questi tempi in particolare, ci sono gli scioperi, gli unici puntuali, difficili da gestire, e piacevoli come le riunioni di condominio, e con quello di 24 ore del personale Cotral di oggi, che interessa il trasporto extraurbano dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino a termine servizio, e lo sciopero nazionale di 24 ore di domani che negli stessi orari fermerà tutto il trasporto pubblico urbano della capitale, c’è poco da stare allegri.

Certezze che si rinnovano e programmano con un certo anticipo, per cui si sa già che il prossimo 12 aprile dalle 08.30 alle 12.30, ad incrociare le braccia saranno le organizzazioni sindacali Fast-Confsal del Trasporto Pubblico Locale gestito da Atac, mentre il 29 maggio, dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine turno, toccherà a Faisa-Cisal di Roma Tpl scarl. Come al solito, la speranza è che nel frattempo li revochino, ma questo è sempre meno certo e prevedibile.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: