"Roma Sound": una settimana di concerti a Roma dal 21 marzo al 27 marzo

"Roma Sound": una settimana di concerti a Roma dal 21 marzo al 27 marzo

Nuovo appuntamento di RomaSound: la guida di 06blog alla settimana di musica dal vivo. Una selezione dei migliori appuntamenti per ascoltare band e artisti rigorosamente live nei principali club e locali della Capitale. Eventi, festival e concerti: con RomaSound cercheremo di darvi una mappa dei suoni della città, l’itinerario di un percorso musicale lungo sette giorni.

Woody Allen ClarinettoEvento (sarà l'unica data in Italia) annunciato, la presenza di Woody Allen e la sua New Orleans Jazz Band sabato 26 marzo all'Auditorium della Conciliazione. Il suo amore per la musica jazz è noto da sempre: 'stavolta torna nella capitale per una serata esclusiva a favore dell'Associazione Bambino Gesù. Inizio concerto ore 21, biglietti dai 25 euro (+ 3,50 d.p.) a 60 euro (+ 9 euro d.p.).

FrancescoRengaTorna a Roma anche Francesco Renga che giovedì 24 marzo ripercorrerà tutta la sua carriera in un concerto per band e orchestra, proponendo al pubblico alcuni pezzi storici dei Timoria, i successi della sua carriera solista fino ai brani di “Orchestraevoce” e del suo ultimo album di inediti “Un Giorno Bellissimo”. Inizio concerto ore 21 in Sala Santa Cecilia, biglietti da 25 a 40 euro.

La settimana inizia con il progetto Discoverland in concerto sul palco del Circolo degli Artisti 'stasera lunedì 21 marzo alle 21 e 30. Discoverland sono due cantautori romani molto amati (Roberto Angelini e Pier Cortese) che si esibiranno con un un mash up di canzoni in cui le voci, le chitarre, la steelguitar, l’iphone e l’elettronica si mescoleranno creando sound ed atmosfere completamente nuove. Il concerto fa parte della rassegna "Health Beat" che sta raccogliendo fondi da devolvere ai progetti per l’infanzia in difficoltà in Kenya sostenuti da Amref Italia. L'ingresso costa 6 euro.

Sempre sul palco del Circolo degli Artisti, live assolutamente imperdibile quello di martedì 22 marzo. Gli Zu salutano il loro batterista Jacopo Battaglia, cambiando per la prima volta formazione dopo dieci anni di attività. La loro furia devastante, mix di noise, punk e jazz, inizierà dalle ore 21 e 30. Biglietto di ingresso a 8 euro. Per chi ama sonorità più mainstream, Emma Marrone sarà all'Hard Rock Cafè dalle 17 alle 19 (ingresso 10 euro) mentre all'Auditorium Parco della Musica, per la rassegna "Solo" si esibirà Matthew Shipp, probabilmente il più interessante pianista e compositore sulla scena internazionale del free jazz (sala Teatro Studio, ore 21, ingresso unico a 15 euro).

Mercoledì 23 marzo torna l'indiepop con eco degli anni ’80 degli svedesi Radio Dept. al Circolo degli Artisti. Band poco nota ai più qui in Italia ma con un gran seguito nel resto d'Europa, saranno preceduti dagli Everything Everything: gruppo inglese dedito alle armonie con l'aggiunta di aggressive chitarre post-punk, potenti linee di basso e ritmi sincopati. Inizio concerto alle 21 e 30, biglietto d'ingresso a 10 euro. Sul palco dell'Auditorium invece, un pezzo di Storia del Rock con il live di Peter Frampton. Uno dei chitarristi più celebrati al mondo, Frampton torna in Italia con il "Thank You Mr Churchill Tour". Concerto in sala Petrassi alle ore 21, biglietti a 25 e 30 euro.

Giovedì 24 marzo il Brancaleone ospita invece i ritmi del reggae new roots con il live di Junior Kelly e della sua Roots Harmonics band, mentre i Jacqueries - la rivelazione indierock romana - saranno sul palco del Circolo degli Illuminati. I ragazzi di Any Given Month ospitano il dj-set de il Piotta sul palco del Circolo degli Artisti (ingresso 5 euro). Venerdì 25 marzo capitolino tutto dedicato ai cantautori: al Ketumbar c'è il blues-folk stralunato di Samuel Katarro, al Circolo degli Artisti il roots rock di Zibba all'interno della serata "Omogenic", Filippo Gatti e Giulia Ananìa sono al Beba Do Samba mentre Giovanni Lindo Ferretti - personaggio controverso ma imprescindibile della musica alternativa italiana - sarà in concerto all'Alpheus con la tappa romana del suo tour "A cuor contento" dalle ore 22 e 30 (biglietto d'ingresso 18 euro + d.p.).

Sabato 26 marzo doppio appuntamento sul palco del Circolo degli Artisti con due band che vi consigliamo caldamente: gli Altro di Alessandro Baronciani e i Death Of Anna Karina con il loro nuovissimo "Lacrima/Pantera", l'album che segna la svolta definitiva verso l’Italiano. Stefano Bollani torna invece all’Auditorium Parco della Musica (doppia data, anche la sera precedente) con uno dei concerti più attesi della stagione, il suo tributo a Frank Zappa “Sheik Yer Zappa”. Live in Sala Petrassi alle ore 21, biglietti a 20 e 25 euro.

La settimana si conclude domenica 27 marzo con il jazz di Enzo Pietropaoli alla Casa del Jazz (ingresso 10 euro) e quello di Stefano Di Battista all'Auditorium con un live gratuito alle ore 18.

  • shares
  • Mail