Tiziano Terzani Clic! 30 anni d’Asia a Palazzo Incontro

Tiziano Terzani Clic 30 anni d’Asia

Mentre il presente è costretto a fare i conti con le contraddizioni e le antitesi che arrivano da oriente, in bilico tra i pieni e vuoti di un paesaggio devastato, la capitale si prepara ad accogliere l’oriente misterioso, vissuto, esplorato e fotografato per anni da un Tiziano Terzani

“alla ricerca di una cultura che sia in grado di resistere alla modernità di tipo occidentale. Sono curioso di vedere come funziona un mondo non ancora retto esclusivamente dai criteri dell’economia”.

Per la versione cinematografica distribuita da Fandango di “La Fine è il mio Inizio”, tratto dal bestseller dello stesso Terzani bisogna aspettare il 1° aprile, ma i paesaggi di quell’Asia arcaica e spirituale, attraversata per un trentennio dal fotografo saranno presto in mostra a Palazzo Incontro (anche il lunedì di Pasquetta dalle 10.00 alle 19.00).

Tiziano Terzani Clic 30 anni d’Asia
Tiziano Terzani Clic 30 anni d’Asia Tiziano Terzani Clic 30 anni d’Asia Tiziano Terzani Clic 30 anni d’Asia Tiziano Terzani Clic 30 anni d’Asia

Un viaggio in un centinaio di immagini, dal Vietnam alla Cina di una volta, dalle Filippine al Giappone, dall’India agli scatti inediti del regno sconosciuto del Mustang, nelle regioni più isolate dell’Himalaya, dove l'amji, ovvero il medico-mago-astrologo del re del Mustang, può ‘attraversare il sole sotto gli occhi di una delle sue sorridenti maschere’.

Paesaggi pieni di vuoti che non parlano di assenza, e immagini realizzate dal reporter del Corriere della Sera con ‘macchina fotografica in spalla e taccuino alla mano’, raccolte in una pubblicazione edita da Fandango Libri, in mostra con Tiziano Terzani. Clic 30 anni d’Asia dal 23 marzo al 29 maggio 2011, e per un assaggio in questa gallery.

Tiziano Terzani Clic 30 anni d’Asia Tiziano Terzani Clic 30 anni d’Asia Tiziano Terzani Clic 30 anni d’Asia Tiziano Terzani Clic 30 anni d’Asia

01_Piccolo stupa solitario ornato di frasche votive nel regno del Mustang
03_Il re del Mustang passeggia a cavallo col suo unico aiutante alla destra
07_Donne del Mustang alla sorgente fuori le mura di Lo Mantang
09_Primavera nel regno del Mustang: albero e monte innevato
11_T.T.a cavallo sull'altopiano del Mustang
16-17_L'amji, o astrologo-erborista, medico tradizionale del re e della popolazione del Mustgang, nella sua casa a Lo Mantang, la capitale del regno.
35_Bambine, uno stupa e il palazzo del re del Mustang
37_Bambine a spasso sull'altopiano del Mustang

  • shares
  • Mail