Gita fuori porta. Tutti alla festa delle Camelie o a mangiare i Fritelli

Week end ricco di profumi, colori e saporti, fra la splendida Festa delle Camelie di Velletri e i mitici Fritelli di Roccantica (provincia di Rieti).

Sabato 22 e domenica 23 marzo tutti a Velletri, in provincia di Roma, per la XX edizione della splendida Festa delle camelie, la tradizionale mostra mercato. Per l'occasione ci sarà anche la possibilità di visitare alcuni giardini privati particolarmente curati che apriranno in questo week end le porte ai visitatori.

In Piazza Mazzini e Piazza Cairoli allestimento di giardini in fiore, con ambientazioni curate dal M° Sergio Gotti, a Piazza Caduti sul lavoro il Mercato dell’Antiquariato; enogastronomia a tema alla Galleria Ginnetti mentre Piazza Metabo, all’interno del Mercato Coperto, apre un mercatino del biologico e di degustazione di prodotti locali.

Torna questo week end anche la sagra del Fritello di Roccantica (Rieti) che per tradizione si svolge la domenica successiva alla festa di S. Giuseppe. "Per preparare i Frittelli - leggo su Plannify - dopo aver tolto le foglie, i cavolfiori vengono fatti a pezzetti, quindi lavati e salati. Dopo qualche ora questi pezzetti vengono immersi nella pastella che è un impasto di uova, farina, acqua con l'aggiunta di un po' di sale e quindi fritti in grandi padelloni riempiti con olio extravergine di oliva".

Ant crawling on petal of pink and white camellia flower outdoors

Che volere di più che consumarli caldi con un buon bicchiere di vino? In paese anche esposizione di botteghe artigiane con prodotti tipici come ferro battuto, cesteria, sculture su legno, sartoria medievale, vetri...

Il programma: alle 12 pranzo in piazza presso gli stand che offrono le specialità gastronomiche del luogo, poi alle 14 inizia la vera e propria frittura del famoso "fritello", e alle 15, tanto per conciliare la digestione, balli in piazza con la band Argento vivo. Alle 16 invece spettacolo di Majorette, Gruppo di Casperia e dalle 17 in poi spazio alla meraviglia.

Ovvero, spazio allo spettacolo del gruppo storico di Roccantica, con Chiarine, Sbandieratori e Tamburini, per un tuffo nelle tradizioni del passato. E c'è anche il servizio navetta dal parcheggio alla piazza principale.

Fritelli con cavoli, con mela, pizze fritte con Nutella e zucchero, Bignè di san Giuseppe, gnocchi al ragù.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail