Il prossimo film di Woody Allen a Roma - Le prime notizie ufficiali


Woody Allen sbarca a Roma per girare il suo prossimo film. La notizia, resa nota da qualche settimana, ora è ufficiale ed è stata confermata questa notte dallo stesso regista americano, nella Capitale per un concerto con la sua New Orleans Jazz Band.

La storia è ancora top secret. Il cast anche. Si sa solo che il film verrà girato ad agosto e che forse sarà co-prodotto da Medusa. Quelle che per ora erano, però, voci ufficiose, almeno ieri sono state confermate. "Era tanto tempo che desideravo di girare in questa città e sono molto eccitato all'idea di farlo" ha detto Allen poco prima di iniziare a suonare in un auditorium della Conciliazione in trepidante attesa. Dopo Londra per Match Point e Scoop, Barcellona per Vicky Cristina Barcelona, e Parigi per Midnight in Paris ora, finalmente, tocca proprio a Roma.

L'arrivo del regista americano nella Capitale, ed in particolare negli studios di Cinecittà, ci fa davvvero tanto piacere. Roma tornerà ad ospitare una grande produzione cinematografica statunitense dopo i grandi set a stelle e strisce ospitati nella città eterna negli anni passati: da "Gangs of New York" ad "Angeli e Demoni", da "La versione di Barney" alla "Passione di Cristo" di Gibson, "Mangia, prega ama" con Julia Roberts o "Mission Impossible 3" fino ai grandi kolossal e ai classici di un tempo come "Ben Hur", "Quo Vadis?", "Cleopatra" e "Vacanze romane".

Le uniche parole rilasciate da Allen su questo argomento, prima di ieri sera, erano state rilasciate a Repubblica qualche settimana fa. "Ogni volta- aveva detto- è stato come fare dichiarazioni d'amore a certi luoghi e proiettare sullo schermo i miei sentimenti per i posti che hanno contato di più nella mia vita. Spero di riuscire a fare altrettanto con Roma. Sia io che la mia famiglia non vediamo l'ora di trascorrere un lungo periodo in quella città meravigliosa".

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: