Gianluigi Trovesi in concerto, alla Casa del Jazz

Flickr: fabiolanotteForse sarò in ritardo per segnalarvi l'iniziativa di oggi della Casa del Cinema (alle 15 proietteranno "Il mondo addosso", film documentario sul tema dell'immigrazione in Italia, presentato alla scorsa Festa del Cinema). Però dovrei riuscire per tempo a segnalarvi l'appuntamento di domani della sua "sorella", la Casa del Jazz all'Ostiense.

Domani alle 21 è infatti in programma un concerto-registrazione di "uno dei più grandi artisti del jazz italiano". Famoso clarinettista e saxista, Trovesi presenterà di fronte al pubblico del locale di Viale di Porta Ardeatina alcune sue nuove composizioni originali, accompagnato dagli altri quattro membri del suo quintetto.

Pluripremiato, nominato "Ufficiale della Repubblica Italiana" da Ciampi per meriti artistici, Trovesi ha alle sue spalle numerose attività nel mondo della musica jazz sia in Italia che in Europa. Fra le sue attività rivolte al "grande pubblico" ricordiamo la collaborazione con Stefano Benni per "Baldanders" e quella con Gianni Coscia per la stesura della colonna sonora di "Mi piace lavorare", bel film della Comencini dedicato alla problematica sociale del mobbing.

Il biglietto per lo spettacolo costa 5 euro. Una cifra esigua, per passare una bella serata in compagnia della musica jazz. Per gli appassionati, ma non solo.

Casa del Jazz
Viale di Porta Ardeatina, 55 (mappa)
Tel: 06.704731

foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: