6 Zero: Il bacarozzo non è uguale per tutti

Auto blu immuni da multe

Passando a piedi (a fatica) per la splendida piazza S. Ignazio, che a dir la verità avrebbe bisogno di una pedonalizzazione completa (sarebbe facilmente possibile, in attesa di chiudere il centro, ve lo spiego in un altro post) e di un restyling decente per lo scivolo disabili, non ho potuto fare a meno di notare il solito sbracato bacarozzismo.

Almeno, mi sono detto, ci sono sacrosanti verbali sui tergicristalli di questi campioni di testardaggine parcheggiabile. Poi ecco l'eccezione, il classico bacarozzo blu, bello spaparanzato lì difronte, contro mano e a specchio riflesso degli altri trasgressori.

Poco più avanti eccone un altro (paletta bene in vista), messo non si sa come. Ma loro possono, certo, il Centro storico è roba loro. Non a caso siamo in un crocevia di carabinieri, polizia e politici. Complimenti!

Auto blu immuni da multe
Auto blu immuni da multe
bacarozzo multato
Auto blu immuni da multe

Ancora un esempio emblematico di quello che si respira a Roma quotidianamente, della forte sensazione di falsa democrazia in cui viviamo, dove le istituzioni e le forze delle ordine fanno la figura dei nuovi Marchesi del Grillo, come un nostro lettore faceva saggiamente notare.

Non veniteci a raccontare che si tratta di esigenze di sicurezza, di misure eccezionali d'emergenza, perché questo succede ogni giorno, ovunque senza motivi reali, con una certezza di assoluta immunità. L'unica verità è che l'interpretazione democratica nel nostro paese è del tutto rovesciata.

Cari (?) uomini e servi della Casta, ficcatevi in testa che è l'esempio istituzionale che costruisce il senso civico di un popolo. Finché vi ostinerete a fare i neoaritoscratici troverete sempre una cittadinanza che non solo non vi rispetta, ma vi imita e cerca di fare carriera in ogni modo (come voi) per scavalcarvi.

La classe politica, amministrativa ed esecutiva di una nazione non è e non deve essere un simbolo di potere, ma una vetrina di correttezza. Altrimenti i bagni di sangue delle rivoluzioni sono stati del tutto inutili, e a pensarci bene, il nobile Marchese del Grillo almeno era molto più simpatico e non pretendeva di essere scelto dal popolo...

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: