Roma si prepara ad aprile 2014: tra via crucis, Pasqua, Natale di Roma, Canonizzazione dei due Papi, caos e scioperi

Roma si prepara alla folla e il caos di eventi di aprile 2014, dalla Pasqua al Natale di Roma, coronati dalla doppia canonizzazione dei Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, e il rischio di sciopero dei caschi bianchi.

A crowd of people gathers to attend an o

Alla Canonizzazione di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII, programmata a Roma per il 27 aprile 2014, con tutti gli eventi correlati, manca ancora un po', ma per chi si occupa di organizzazione, controllo e sicurezza, i tempi sono maturi per iniziare a sperare e tremare.

Sperare di sopravvivere alla folla che ha già prenotato l'82% di strutture alberghiere della capitale per il weekend in questione, lasciando pochissimi posti disponibili dei 3.178 alberghi, bed&breakfast, ostelli iscritti al sito Booking.com.

Di sopravvivere al caos del traffico e di chiusure previste per ragioni di sicurezza, che all'orizzonte del 27 aprile contempla anche la possibilità che il Sulpl scioperi, replicando la mancanza di caschi bianchi e di controllo del 23 marzo, che sta già paventando disservizi durante la Maratona di Roma.

Anche in questo caso infatti, in considerazione dei pochi vigili in servizio attivo, insufficienti anche solo per l'evento di canonizzazione, e l'impossibilità di ricorrere agli straordinari, la manifestazione rischia di portare sotto gli occhi di tutto il mondo Roma ... con tutti i suoi limiti.

Tutto questo mentre il sindaco Marino ha già provveduto a rassicurare tutti che non si tratta del caos di un giorno solo, che paventa l'arrivo di 5 milioni di persone, ma il coronamento di ben 8 giorni costellati dalla via Crucis di Papa Francesco, il giorno di Pasqua, il Natale di Roma e la canonizzazione dei due Pontefici, ma anche la visita della Regina Elisabetta, la manifestazione nazionale del 12 aprile, sino al il Concertone del Primo Maggio. Che sia chiaro!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail