Atac: le deviazioni della settimana dal 28 febbraio al 6 marzo 2011

Atac_Roma_Pioggia

A parte le acque del maltempo previste per giorni, questa settimana inizia divisa tra febbraio e marzo, le strade di una città mascherata per la festa di carnevale, con tanto di fanfare, cavalli, caroselli e carrozze, e quelle che ospitano le esistenze di senza tetto e diseredati, rintanati nelle stazioni delle metro aperte per riparare dal freddo, in mezzo tutto il resto, e una mobilità che non si ferma mai, ma devia e rallenta spesso.

Fino a questa sera, e salvo ulteriori irrigidimenti della temperatura, il freddo, continua a tenere aperte le stazioni Metro della linea A, Barberini, Flaminio, piazza Vittorio e San Giovanni e della linea B, Piramide, Tiburtina e Ponte Mamamolo, per offrire un riparo ai senza fissa dimora della città, mentre chiunque può segnalare situazioni di disagio direttamente al numero verde 800440022.

Ad iniziare bene la settimana dei pendolari comunque, dalle 9 alle 17 di oggi, provvederà anche lo sciopero indetto unitariamente dalle segreterie regionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl. Uiltrasporti, Orsa, Fast, Ugl, che fermerà tutte le linee ferroviarie regionali del Lazio, per «il ripristino delle piante organiche, al fine di garantire al personale le ore di riposo settimanali ed il miglioramento della manutenzione dei treni e della pulizia degli stessi».

In attesa di ulteriori deviazioni causate da feste e cortei mascherati, non mancano comunque le deviazioni dei lavori in corso, e fino alle 5 del 1 marzo, i lavori sull’armamento tranviario a Centocelle continuano a chiudere al traffico il tratto tra piazza Teofrasto e via Parlatore, costringendo a cambiare percorso le linee bus 114, 312, 313.

Da martedì 1 marzo a San Giovanni troverete una nuova fermata per le linee MA1 e MA2, che sostituiscono la linea A del metrò dopo le 21, tutti i giorni escluso il sabato, a causa dal cantiere tirato su per costruire la stazione San Giovanni della famigerata Metro C. I bus fermeranno in via Emanuele Filiberto, poco prima dell’incrocio con piazza di Porta San Giovanni e la nuova fermata sostituirà quella in piazzale Appio, dalla quale dista circa 100 metri.

Da martedì 1 marzo tutte le biciclette ‘non elettriche’ possono viaggiare in metropolitana e sui treni della Ferrovia Roma-Lido di Ostia, nei giorni feriali dopo le 20, il sabato ed i festivi per tutta la durata del servizio, ma è bene ricordare che il viaggio è gratuito solo per le biciclette pieghevoli, ammesse tutti i giorni e per tutta la durata del servizio.

Nel pomeriggio di martedì, dalle 15.00 alle 20.00 (più o meno), il corteo organizzato da “Associazione antirazzista”, “Rete Studentesca Universitaria” e “Coordinamento cittadino verso il primo marzo 2011”, affiancati dai rappresentanti del Comitato Immigrati in Italia, sfilerà lungo via dei Marruccini, via Tiburtina, piazzale tiburtino, via di Santa Bibiana, via Cairoli, piazza Vittorio Emanuele II, via dello Statuto, via Merulana, piazza Santa Maria Maggiore e via Liberiana, limitando, rallentando o deviando le linee bus 16, 70, 71, 75, 84, 105, 140, 360, 492, 590, 649 e 714 oltre ai tram delle linee 5 e 14.

In notturna saranno invece lavori urgenti di manutenzione e messa in sicurezza, a chiudere per qualche tempo la galleria Giovanni XXIII, dalle 22 alle 6 fino al 1 aprile, e quella Farnesina dalle 21.30 alle 6 fino al 2 aprile, ad eccezione del sabato e domenica, e dei giorni in cui si svolgeranno manifestazioni sportive o di altro tipo.

La chiusura della galleria Farnesina influirà solo sul traffico veicolare privato, mentre quella della galleria Giovanni XXIII, prevede un breve allungamento del percorso del bus Atac 446 in direzione piazza Mancini.

Giovedì grasso parte tra cantieri, sfilate di carnevale, e i funerali del tenente deceduto in Afghanistan, che si terranno alle 11.30 nella basilica di Santa Maria degli Angeli in piazza della Repubblica.

La partecipazione alla cerimonia del Capo dello Stato Giorgio Napolitano e numerose autorità istituzionali e militari, dalle 10.30 alle 13 limiterà il traffico in piazza della Repubblica, viale Luigi Einaudi, via Emanuele Orlando, via Barbieri, via delle Terme di Diocleziano e via Nazionale, nel tratto tra via Agostino Depretis e piazza della Repubblica, facendo cambiare percorso alle linee bus Atac H, 36, 40Express, 60Express, 64, 70, 84, 170, 175, 492, 590, 910.

A La Rustica, a partire dalle 9.45, saranno le sfilate di carnevale a far cambiare itinerario alle linee bus 447 e 543 di Roma Tpl, mentre i lavori in via Collatina rallenteranno le linee 314 e 543 di Roma Tpl, dalle 9 alle 16.30, fino al 25 marzo.

A causa delle forti piogge di questi giorni si è aperta una voragine in via dei Gelsi, che ha chiuso al traffico il tratto tra via dei Castani e via dei Ciclamini, e deviato le linee Atac 450 e 555, e la linea 543 di Roma Tpl, ma dalle 20 di venerdì alle 12 di mercoledì 9 marzo, saranno anche i lavori sulla rete tranviaria a Centocelle, a chiudere al traffico il tratto tra piazza Teofrasto e via Parlatore, deviando la linea 114 proveniente da viale Alessandrino, la 312 proveniente da largo Preneste e la 313 proveniente da via Longoni, e sabato e domenica anche i tram 4, 14 e 19 (sostituito da bus navetta 519 nel tratto tra largo Preneste e piazza dei Gerani).

Dalla mezzanotte di venerdì a quella di lunedì 7 marzo, la manifestazione “Orocapital” all’Eur, chiuderà al traffico via della Pittura, viale dell’Arte e via della Letteratura, costringendo a deviare il percorso delle linee bus Atac 703, 707, 707F e 765.

Tra eventi, potature e carnevale, sabato dalle 9.30 alle 12.30, in via di San Gregorio altezza Arco di Costantino, una manifestazione culturale rischia di chiudere al traffico piazza del Colosseo, via Celio Vibenna, via di San Gregorio, con possibili stop, limitazioni e deviazioni per le linee Atac C3, 60Express, 75, 81, 85, 87, 117, 175, 186, 271, 571, 673, 810.

Sabato e domenica dalle 7 alle 17, lavori di potatura all’Appio Latino chiuderanno al traffico di via Satrico, tra via Acaia e piazza Zama, deviando le corse delle linee Atac 360, 628, 665, mentre domenica, a partire dalle 7, lavori di potatura in viale Jonio faranno cambiare percorso alle linee C5, 36F, 63, 69, 338 e 342F.

Sabato in via Tiburtina, la sfilata di carri di carnevale organizzata dalla parrocchia di Sant’Atanasio, a partire dalle 14.30, potrebbe rallentare la circolazione in via A. Benedetti, via F. Meda, via Monti Tiburtini, via Tiburtina, via E. Checchi, piazza Zamorani, via Lodi, via Algranati, via dei Durantini, causando limitazioni o deviazioni dei percorsi per le linee 61, 111, 163, 211, 440, 443, 542.

Nella stessa giornata a Casal Bertone, la sfilata di maschere organizzata dalla scuola Maria Consolatrice, dalle 17.30 potrebbe causare sospensioni della circolazione in piazza Enrico Cosenz, via A. Baldissera, via Pianei, causando rallentamenti o deviazioni per la linea 440.

A Ostia antica dalle 15 alle 19, la sfilata di carri e maschere partirà da via del Collettore Primario e proseguirà per via dei Romagnoli, via delle Saline, via Edoardo Brizio, via Antonio Munaz, via Fabio Gori, via Marco Fantucci, via del Castello e piazza Gregoriopoli, deviando il percorso dei bus C4, C13, C19, 04, 011, 018.

A Fonte Nuova dalle 12 alle 16 di sabato, e dalle 13 alle 19 di domenica, sarà chiuso al traffico il tratto compreso tra via Salvatoretto e via Monte Circeo, e la linea 337 limiterà il percorso alla rotonda di via Nomentana, altezza via Tor Sant’Antonio, dove effettuerà capolinea provvisorio e inizierà la corsa di ritorno.

Domenica, dalle 8.30 alle 12.30, una manifestazione sportiva a Tor Vergata chiuderà al traffico viale Heidelberg, via Gismondi, via Archiginnasio e via Carli. Facendo cambiare percorso alla linea 20Express.

Tornando al Carnevale, domenica per il “Carnevale di Roma 2011”, la sfilata che partirà e tornerà in piazza della Repubblica dopo aver percorso via Nazionale, dalle 10 alle 14, chiuderà al traffico via Nazionale, da piazza della Repubblica a largo Magnanapoli, facendo cambiare percorso alle linee H, 40Express, 60Express, 64, 70, 71, 84, 170.

Al Tiburtino dalle 7 alle 24, il carnevale chiuderà al traffico via Tiburtina, nel tratto compreso tra via Cave di Pietralata e via Casal Bruciato, costringendo a cambiare percorso alle linee 120F, 163F, 309 e 440.

Il carnevale chiuderà al traffico anche via di Tor Sapienza, nel tratto tra piazza De Cupis e via De Pisis, dalle 9 alle 19, deviando il percorso della linea Atac 150F e i bus 314 e 437 di Roma Tpl.

A Castelverde, dalle 15 da largo Rotello, si muoverà una sfilata di carri che percorrerà via Massa San Giuliano sino a via Antrosano, causando brevi stop o deviazioni allelinee 042 e 055.

Arrivando al mare, il carnevale di Ostia, dalle 15 alle 19 sfileranno carri e maschere da via della Stazione Vecchia lungo piazzale della Posta, corso Duca di Genova, via O. dello Sbirro, via delle Baleniere (che sarà chiusa dalle 15), via delle Isole di Capo Verde, via dei velieri, via delle Gondole, via delle Sirene, corso Duca di Genova, sino a via delel Repubbliche Marinare. A deviare saranno le linee C4, C13, C19, 04, 05, 014, mentre ad Acilia, a partire dalle 14 la sfilata di carnevale per le vie del quartiere devierà il percorso delle linee 03, 04, 08.

Quando si parala di mobilità della città, tra imprevisti ed eventi confermati giorno per giorno, nel regno della sicurezza ora si può contare sul nuovo servizio di vigilanza armata fissa, 365 giorni l’anno, dalle 07.30 alle 22.30, nelle Stazioni Due Ponti e Centro Rai della linea Roma-Viterbo, e dalle 17.00 alle 22.30, nella Stazione Centocelle della Roma Giardinetti.

Mentre tra le certezze ci sono le multe ‘espresse’ commutate grazie al dispositivo di rilevazione ‘Sirio Ves 1.0’ per l’accertamento immediato delle violazioni del Codice della strada (art.7, c 1, let.i) che vi arriveranno a casa se dimenticate la presenza dei varchi elettronici attivati dalle 23 alle 6 nel tratto della sopraelevata tangenziale Est, tra viale Castrense (San Giovanni), la circonvallazione Tiburtina all'altezza largo Passamonti (San Lorenzo), e via Prenestina all'altezza via Col leoni.

  • shares
  • Mail