Roma da (a)mare: a passeggio tra storia, natura e cultura

1988 Cumberland Island Morning Run_anoldent

Come i fiumi finiscono in mare anche dopo lunghi percorsi tortuosi, nel fine settimana la ‘cricca’ di Roma da (a)mare, e tanti romani attirati da spiagge solitarie, orizzonti marini e paesaggi stagionali fuori servizio, punteranno al quartiere capitolino che si bagna i piedi nel Tirreno.

Anche con il tempo volubile, il paesaggio tanto vasto, vario e 'vicino' del litorale romano, si presta infatti come meta ideale per una bella pedalata, che domenica con Ostia in Bici andrà anche da Ostia alla città di Porto, per una corsetta corroborante e poco impegnativa, o per fornire un panorama piacevole a chi si allena per la Maratona di Roma, o l’imminente RomaOstia, che per la 37^ edizione del prossimo 27 febbraio ripristina anche la “non competitiva“ di 5km intorno all’Eur.

Storia, natura e cultura, lungo la strada degli appassionati di passeggiate, non saranno difficili da incontrare, anche se potreste scegliere di andare sul sicuro approfittando di quelle organizzate dal Centro di Educazione Ambientale della Riserva Naturale del Litorale Romano.

Mentre procedono i lavori per ripristinare la viabilità dell'antica Via Severiana che attraversa la Pineta danneggiata dall’incendio del 2000, per sabato 19 febbraio il CEA ha infatti organizzato una passeggiata lungo i sentieri che seguono l'antico tracciato fatto lastricare da Settimio Severo lungo quell’asse di collegamento già attivo da centinaia di anni tra l'antica Ostia, Anzio e Terracina, 2 km di sentieri che si spingeranno fino a guardare la Villa 'cosiddetta' di Plinio.

La passeggiata domenicale del CEA andrà invece alla scoperta delle suggestioni architettoniche della "borgata marittima", progettata e costruita con un tessuto da Città Giardino nel tardo periodo Liberty, della quale si possono trovare tracce ovunque in una singolare e suggestiva commistione di linee e stili, tra villini liberty e case popolari.

Ad aprile il fine settimana con tutta la musica e atmosfera ‘lirica’ necessaria ci pensa Tosca “vissi d’arte vissi d’amore” e l’opera “romana” che risuonerà nella nella Sala Riario Episcopio di Ostia Antica venerdì 18 Febbraio 2011 ore 21.00.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail