Il Colosseo Quadrato riapre nel 2012

ColosseoQuadrato

La riapertura era prevista per quest'anno, invece il progetto per la riqualificazione del Colosseo Quadrato, il monumentale palazzo, uno dei simboli dell'Eur, sarà portato a termine nel 2012: ultima data di un piano durato circa tre anni e mezzo e costato 30 milioni dei quali 16 investiti da Eur Spa, 14 dal Mibac e a cui nel prossimo anno verranno aggiunti altri 18,5 milioni rispettivamente 3,5 di Eur Spa e altri 15 da Mibac e Fondazione Valore Italia.

Il progetto è fondamentalmente quello già pensato in precedenza (dopo una mostra di gran successo sulla storia del design italiano): rendere il Colosseo Quadrato la sede della "Esposizione permanente del Made in Italy e del design italiano" e del Museo dell'audiovisivo con un piano e mezzo interamente dedicato ai locali della Discoteca italiana. Altri quattro invece saranno destinati al museo permanente e a un bookshop, caffetteria e degli spazi per eventi.

L'idea finale è piuttosto ambiziosa: caratterizzare l'Esposizione del Made in Italy non solo come polo museale, ma anche come un laboratorio con strutture a disposizione del settore pubblico e delle realtà private. Nelle parole del sindaco Gianni Alemanno: "Il Palazzo della Civiltà italiana è stato immaginato in maniera retorica, come simbolo di forza, sfida, scontro. Oggi trasforma il suo senso per esprimere l'italianità non come potenza, ma come creatività, con un'offerta culturale proiettata verso il futuro". Una sorta di Centre Pompidou nella Capitale? Speriamo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: