Sciopero a Roma: 23 febbario 2011 Stop Trasporto Pubblico Locale

mudra_Muffet

Per niente strano, ma vero, anche se questo mese ha già dato alla trincea metropolitana il suo sciopero quotidiano, prima di salutarlo dovremo gioire dell’ennesimo 'regalino' del Trasporto Pubblico Locale, programmato per il 23 febbraio 2011.

Stando al bollettino costantemente aggiornato della commissione di garanzia dello sciopero, il prossimo mercoledì 23 febbraio i dipendenti di diverse società responsabili del trasporto pubblico romano, si asterranno dal lavoro per quattro ore, dalle 08.30 alle 12.30.

Salvo modifiche e ripensamenti quindi la mobilità capitolina che zoppica senza bisogno di ulteriopre aiuto, dovrà fare i conti con lo sciopero indetto dai gruppi sindacali Fast-Confsal di Atac, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti di Autoservizi Fonti srl, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Faisa-Cisal di Sira, e Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti di Sotram Srl.

Con i cantieri della metro c che di questo passo potranno forse inaugurare i nostri nipoti, Atac che da azienda risanata (almeno secondo Alemanno) rilancia ive blasfeme e formule magiche con ritorno del bigliettaio per sanare i buchi 'reali', se poi ci ripensano è meglio, ma a questo punto è meglio iniziare a prepararsi alla solita giungla con scarpe comode e pazienza zen, ricorrendo magari anche al Mudrā per scaricare nervosismi e conciliare la catarsi, un po' come le mani della foto che 'sembra' stiano puntando .. forse ad una delle 'menti' responsabili dei progressi della mobilità.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail