Con l’inverno, partono i ‘bus della solidarietà’

clochard Come era da prevedere le temperature sono calate e si preannuncia un inverno difficile per i senza tetto.

L'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune organizza e rafforza la rete di aiuto ai senza dimora con i bus della solidarietà, due pulmann da 50 posti l’uno che assistono le persone in difficoltà di sera, e nel corso della notte.

I mezzi, che viaggiano con due operatori sociali, fanno una serie di fermate per far salire le persone che possono bere qualcosa di caldo, riposarsi e scendere, o decidere di arrivare al centro di accoglienza. I due bus partono ogni sera della settimana, uno dalla Stazione Termini (via Marsala), l'altro dal piazzale della stazione Tiburtina. Il servizio che tocca i punti più frequentati dai clochard va avanti tutta la notte fino alle 8.00 di mattina.

Ogni sera offre pasti caldi e ricovero anche l' Isola della Solidarietà, il tendone riscaldato sui giardini di Castel Sant'Angelo. Poi, per le urgenze è attiva, tutto l’anno, la Sala Operativa Sociale 24 ore su 24, raggiungibile al numero verde 800440022, che coordina il lavoro.
Per saperne di più cliccate sul sito del Comune di Roma.

foto | ussaro_etneo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: