Atac: le deviazioni della settimana dal 7 al 13 febbraio 2011

Roma Stazione Centocelle

Spero vi siate rilassati nel week end, magari approfittando della vibrante atmosfera musicale innescata ieri all’Auditorium dal "Dialogo" tra il piano di Danilo Rea e la tromba di Paolo Fresu, perché questa settimana i sentieri ‘tortuosi’ della mobilità ripartono subito con lo stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde cittadina, l’altolà imposto dal ‘decoro’, e lo spauracchio sempre poco decoroso dello sciopero del trasporto pubblico locale programmato per giovedì 10 febbraio.

A causa del superamento dei livelli di polveri sottili nelle centraline di Preneste, Cinecittà, Bufalotta e Tiburtina, lo stop dei veicoli più inquinanti nella fascia verde cittadina è programmato dalle 7.30 alle 20.30 di "tutta la settimana", e se qualcuno ascoltasse le richieste di Legabiente Lazio, tra blocco totale del traffico e targhe alterne, potremmo tranquillamente andare anche tutti a piedi.

Dopo aver gioito delle fermate Atac che aprono sulle pareti alzate dai lavori in corso della Stazione Termini, e una bella panoramica delle buche che deviano e ‘sconquassano’ (non serve che precisi cosa), da questa mattina, ci si mettono anche i lavori di ripulitura eseguiti dal coordinamento per il decoro urbano di Roma Capitale.

Lungo la via Salaria, nel tratto compreso tra lo svincolo di via dei Prati Fiscali e il Grande raccordo anulare, i lavori causeranno rallentamenti alle linee che percorrono via Salaria e via dei Prati Fiscali, ovvero le linee 69, 92, 135, 235, 302, 334, e le autolinee della Cotral che partono e arrivano alla stazione Tiburtina percorrendo la via Salaria e l’autostrada A1.

Sempre per questo lunedì, l'adorato lunedì, Atac fa sapere che un'agitazione improvvisa del personale viaggiante sulla ferrovia Roma-Lido sta rallentando il servizio, quindi posso immaginare la vostra espressione se state leggendo questo aggiornamento mentre siete già in viaggio su quella linea.

Martedì dalle 9,30 alle 14 (15), la manifestazione organizzata da Fiom - Cgil tra piazza della Repubblica e via Molise (sede il ministero dello Sviluppo Economico) passando per via Emanuele Orlando, largo di Santa Susanna, piazza Barberini, via Barberini, via di San Basilio, devierà temporaneamente i bus Atac: H, 36, 40, 52, 53, 60, 61, 62, 63, 64, 70, 80, 84, 95, 116, 175, 492, 590, 630 e 910.

Sembra anche che nello stesso giorno a partire dalle 7 a Trastevere sarà chiusa al traffico via di Santa Dorotea per consentire i lavori di ripristino del fondo stradale a cura di Italgas, quindi la linea 125 proveniente da lungotevere della Farnesina sarà costretta a deviare all’altezza di piazza Trilussa per lungotevere Raffaello Sanzio, prima di riprendere il normale itinerario.

Deviazioni in corso anche per le linee bus 506, 507 e 509, a causa dei lavori di ripristino di un guasto tecnico alla rete idrica operati in via di Tor Vergata, mentre a Selva Candida, riaperta al transito dei mezzi pesanti via Lidia Bianchi saranno ripristinati il percorso e le fermate della linea 904, come a Dragoncello, conclusi i lavori di manutenzione stradale in via Tradate e in via Sarnico, saranno ripristinati percorso e capolinea dello 04B.

La veglia in memoria di Paolo Di Nella, dalle ore 22 di martedì e dalle 17 di mercoledì 9, costringerà le linee che transitano in via Libia, all’altezza di piazza Gondar a cambiare percorso, ergo la 38 proveniente dalla stazione Termini, 80 da piazza San Silvestro, 88 da piazzale Clodio, 89 da stazione Termini e 93 da piazzale del Verano.

Bus che una volta giunti in piazza S. Emerenziana, svolteranno per via Tripoli, via Tembien, viale Etiopia e piazza Gondar, prima di riprendere il consueto percorso, e che mercoledì 9 a partire dalle 17, insieme alla linea 233, potrebbero anche subire brevi stop, rallentamenti e deviazioni.

Come segnalato in precedenza, sembra consigliabile anche prepararci alla protesta dei vari gruppi sindacali di Atac, Roma Tpl e Cotral Lazio, che giovedì 10 per quattro ore, dalle 08.30 alle 12.30, rischiano di non garantire il servizio regolare dei mezzi pubblici Atac che attraversano la città, mentre dalle 08.30 alle 17.00 e dalle 20.00 a fine servizio, anche di quelli che scorrazzano in periferia di Roma Tpl, e arrivano fuori porta con Cotral.

Giovedì del resto a non manare saranno proprio le occasioni per complicare mobilità e quotidianità, a partire dagli interventi di potatura che sin dalle 7.00 chiuderanno al traffico via Rosa Guarnieri Carducci, da via Rosa Raimondi Garibaldi a via A. Bono Cairoli, deviando il percorso delle linee bus 670, nella direzione piazzale Caduti della Montagnola, e 715 nella direzione Teatro Marcello.

Probabili anche deviazioni, rallentamenti e brevi stop per la linea 716, dalle 10 alle 14 e poi dalle 14.30 alle 18.30 in piazza Oderico da Pordenone, nei pressi della sede della Regione Lazio, a causa di due manifestazioni sindacali. Dalle 18 alle 20, in via Laurentina, all’altezza di piazza dei Giuliani e Dalmati, una manifestazione politica devierà le linee di bus Atac 072, 076, 703, 707, 762, 77.

A degna conclusione di una giornata interminabile, nella notte a partire dalle 23, e fino alle 3 di venerdì 11 febbraio, la pulizia di viale dell’Atletica – viadotto della Magliana, chiuderà il viadotto al traffico, da via del Cappellaccio, direzione via Laurentina, e da via Laurentina direzione Fiumicino, deviando le linee bus Atac 31 e 780 e la linea Roma Tpl 771.

Ma tranquilli perché dopo la giornata di venerdì designata per il quinto giorno consecutivo di blocco del traffico, sabato si riparte per un fine settimana ricco di deviazioni, tra manifestazioni di solidarietà, cortei femminili, corsette e trofei.

Sabato dalle 14 alle 20 l’ennesima manifestazione di solidarietà con il popolo egiziano, porterà manifestanti in piazza della Repubblica, lato Santa Maria degli Angeli, non transitabile se saranno tanti, con possibili rallentamenti, brevi stop e deviazioni per le linee bus H, 16, 36, 40Express, 60Express, 61, 62,64, 70, 84, 170, 175, 492, 590, 910.

I tifosi della partita di calcio tra Roma e Napoli, in arrivo nella Capitale con i treni poranno raggiungere stadio Olimpico e tornare alla Stazione Termini utilizzando i bus navetta gratuiti, attivi fino all’inizio della gara e a partire dalla fine.

Domenica, dalle 14 alle 18, sarà invece il corteo delle donne diretto a piazza del Popolo, preceduto da un flash-mob con corteo in arrivo da piazza Napoleone I, a chiudere la piazza con le rampe di viale Gabriele D'Annunzio (dalle 13 alle 19) deviando il percorso della linea bus 590.

Nella mattinata, dalle 8 alle 12, "Corriamo al Collatino" potrebbe causare rallentamenti o brevi sospensioni della circolazione in via Collatina (da via D. Pennazzato a piazza Mangano), via G. Valente, piazza Mangano, viale della Venezia Giulia, via della Stazione Prenestina (da viale G.B. valente a via di Portonaccio), via di Portonaccio, via Latino Silvio, via Attilio Ortis, via Albona, e brevi stop o deviazioni alle linee bus 150, 312, 409, 450, 501, 541, 542, 545.

A Ostia invece, dalle 9 alle 13, la "II Edizione Trofeo Rock & Run" devierà di sicuro il consueto percorso delle linee bus 06, proveniente da Menippo, 014 proveniente da Antifone, e 070 proveniente da stazione Eur – Fermi.

Per il resto è bene non dimenticare la presenza dei nuovi varchi elettronici attivati dalle 23 alle 6 nel tratto della sopraelevata tangenziale Est, tra viale Castrense (San Giovanni), la circonvallazione Tiburtina all'altezza largo Passamonti (San Lorenzo), e via Prenestina all'altezza via Col leoni, provvisti del dispositivo di rilevazione ‘Sirio Ves 1.0’ per l’accertamento immediato delle violazioni del Codice della strada (art.7, c 1, let.i).

Stessa cosa per il cantiere tirato su per costruire la stazione San Giovanni della famigerata Metro C, che fino ad aprile 2012 rende la linea A un nodo di scambio in servizio fino alle 21, con le navette sostitutive in superficie MA1 da Battistini a Arco di Travertino, e MA2 da Piazzale Flaminio a Anagnina, che si sovrappongono nel tratto più frequentato tra piazzale Flaminio e Arco di Travertino.

  • shares
  • Mail