La prima colazione di Roma

colazione a romaEcco una calzante inchiesta da inizio anno. Per cominciare bene la giornata in questo primo, pesante mese del 2012, a chi vi affidate per la colazione? Il primo pasto della giornata? Rispetto ai milanesi(ed in genere ai nordisti) noi romani amiamo colazioni piccole e veloci, le peggiori insomma. Che non rispettano le teorie alimentari del breakfast o della nordica früstuck.

Caffé e cornetto. Ecco di norma i nostri dioscuri del mattino. Qualcuno cede alla tentazione del cappuccino, ma già il succo di frutto è considerato esotico. Ciò significa che la maggior parte dei cittadini romani sceglie il bar e la ressa in piedi per la prima colazione. Ma forse i prezzi dei banconi stanno cambiando certe tradizioni.

Ovviamente siamo rimasti generalisti. Di proposito, perché vogliamo sentire la vostra opinione in merito. Quali sono le vostre abitudini? Vi rivedete nel ritratto sopra esposto? Fate tutto in casa? Non fate nulla e aspettate la macchinetta sul lavoro? Caffé nero, macchiato o cappuccino? Tè, spremute o yogurt? Preferite ricche tavole imbandite con marmellate e biscotti, uova e pancetta? Frittelle? Salmone? Da Tiffany?

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: