Tangenziale Est: dal 31 gennaio arrivano i varchi elettronici

Tangenziale Est

Il divieto è noto a tutti: dalle 23 alle 6 non si può percorrere la Tangenziale Est nel tratto della cosiddetta 'sopraelevata': la porzione compresa fra viale Castrense, San Giovanni, Circonvallazione Tiburtina, altezza Largo Passamonti (San Lorenzo) e via Prenestina all'altezza di via Colleoni. Se fino ad oggi per i furbi, la possibilità di essere multati dipendeva dal rischio di incappare in una pattuglia della Polizia Municipale, ora diventerà una certezza.

A partire dal 31 gennaio prossimo infatti, entreranno in funzione dei varchi elettronici per controllare gli accessi. La disposizione arriva da Roma Capitale ed è stata messa in atto da Roma Servizi per la Mobilità: i "Sirio Ves 1.0" vigileranno sugli accessi, rilevando automaticamente le violazioni al Codice della Strada, che verranno successivamente validate da parte della Polizia Municipale.

Quella legata all'orario non sarà l'unica violazione ad essere accertata: ricordiamo infatti che la cilindrata minima che devono avere le motociclette per accedere sulla tangenziale è 150, quindi sarà possibile multare anche i trasgressori di questa norma. Gli unici mezzi autorizzati indipendentemente dall'orario di transito, rimangono quelli di servizio pubblico e di soccorso.

Foto | via

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: