Terremoto: scossa 3.4 avvertita a Frosinone e L'Aquila

Una nuova scossa di terremoto fa tremare le provincie dell’Aquila e di Frosinone.


Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.4 della scala Richter di rilevazione sismica, registrata da Ingv alle ore 5:54 di Lunedì 17 Febbraio 2014, è stata avvertita dalla popolazione di Lazio ed Abruzzo, nelle province dell’Aquila e di Frosinone.

Stando alla comunicazione della Protezione Civile le Le località più prossime all'epicentro sono San Donato Val di Comino e Settefrati (FR) Opi e Civitella Alfedena (AQ), ma a quanto pare le verifiche non hanno riscontrato alcun danni a persone e/o cose.

Nel frusinate il sigma avvenuto ad una profondità di 9,6 chilometri, ha interessato anche i comuni di Picinisco e Settefrati in Ciociaria, oltre a Pescasseroli, Villetta Barrea e Civitella Alfedena nell'Aquilano, ma stando alle rassicurazioni del sindaco ciociaro di San Donato Valcomino, Antonello Antonellis, la situazione è tranquilla

"Il sisma è stato avvertito dalla popolazione, ma per fortuna non ci sono state conseguenze. Le scuole oggi saranno regolarmente aperte".

Via | Centro Meteo Italiano

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail